Pokemon TCG TCG

TCG Pokémon: Great Tusk Mill Deck List Post Rotazione

TCG Pokemon Great Tusk mill deck list guida per nabbi post rotazione-min

Dopo una lunga assenza nel TCG Pokémon è tornata una strategia tanto antipatica quanto efficace: quella dei deck Mill e nello specifico parliamo di Great Tusk Mill. In cosa consistono questi tipi di Deck? E perché sono così tanto temuti? Vediamolo insieme!

Great Tusk Mill può dire la sua in TCG Pokémon?

Prima che si possa fraintendere va specificato che questo Deck, come molti altri dei prossimi che usciranno fuori con l’espansione Temporal Forces, non è il massimo della competitività nel TCG Pokémon attuale. Si tratta di un card game molto più economico degli altri e quindi tanto vale investire un pelo di più e montarsi un Tier 0 se si intende competere ad alto livello, però Great Tusk Mill ha una strategia decisamente unica al momento nello Standard.

Great tusk mill TCG pokemon lista post rotazione standard 1

Il termine tecnico Mill si riferisce allo scartare carte dalla cima del Deck, in questo caso di quello avversario, per farglielo finire molto prima e vincere grazie al cosiddetto Deck Out, ossia quando l’avversario all’inizio del proprio turno dovrebbe pescare ma non può farlo. Nel TCG Pokémon si pesca tanto, in pochi turni van via anche 25 o più carte solo di pescate, e se consideri che a inizio partita 7 si pescano e 6 si mettono nei Premi il deck parte massimo da 47 carte. Non è un caso che di Deck Mill non sia stato possibile farne per molto tempo, e anni fa venne addirittura bannata una carta che permetteva di farlo (cosa rarissima nel TCG Pokémon).


Come ci riesce Great Tusk? Con il primo attacco che fa Millare una carta dal deck avversario, ma se viene utilizzata una Supporter Ancient le carte diventano 4 invece che una. Tutto qua? Beh sì, tutto qua! La lunga premessa che spiegava la logica dietro all’obiettivo del mazzo, come detto molto efficace nel TCG Pokémon, è resa possibile anche dal fatto che il Deck non fa molto altro.

Alle prime armi con i giochi del momento e non solo? Non perderti le nostre Guide per Nabbi

Si pescano carte con le suddette Supporter, su tutte la Sada’s Vitality che assegna un’Energia dagli scarti fino a due Pokémon Ancient per poi pescare 3, e con il Greninja che scarta un’Energia per pescare 2. Infine, dato che tenderemo a non pescare Premi, i Counter Catcher servono a chiamare davanti Pokémon inoffensivi per poter Millare in santa pace.

Come nella lista di Giratina si può ragionare sull’Ace Spec, perché oltre all’eterno dilemma tra Prime Catcher e Master Ball ci sta anche l’Awakening Drum che fa pescare una carta per ogni Pokémon Ancient che controlliamo in campo e quella che ho scelto, ossia l’Hero’s Cape che aumenta di 100 gli HP del Pokémon equipaggiato.


Ricordati di seguirci su Instagram per non perderti i prossimi speciali, trovi gli ultimi articoli usciti qui sotto.

Chi l'ha scritto?

Alessio Fuscà

Videogiocatore incallito da 17 anni, gioco al VGC di Pokémon dal 2017 e sono alla mia seconda qualificazione ai Mondiali di seguito. I videogiochi sono la mia passione e nella vita faccio il Game Designer come lavoro principale.