Hearthstone TCG

Hearthstone: Firebat si ritira dal competitivo!

firebat hearthstone

La scena competitiva di Hearthstone perde uno dei suoi più grandi rappresentanti di sempre. James “Firebat” Kostesich ha annunciato il suo ritiro dal titolo Blizzard dopo sette anni di battaglie, vittorie e sconfitte.

A partire dal suo successo nel primo campionato del mondo, Firebat è stato un pilastro nella scena competitiva e non, spronando e stimolando la crescita dell’esport stesso.

Firebat dice addio a Hearthstone!

Poche cose fanno male quanto vedere un campione ritirarsi. Essere fan o meno del giocatore non fa troppa differenza: una leggenda che esce dalla scena lascia sempre un po’ di tristezza nel cuore dello spettatore, consapevole di aver visto le ultime giocate di un campione che non tornerà.


Recentemente, diversi esport hanno dovuto dire addii non facilissimi, primo su tutti League of Legends, con Uzi. Questa volta è il turno di Hearthstone, nella persona di Firebat il primo campione del mondo del titolo Blizzard.

Dopo 7, lunghi, anni di carriera, la leggenda di Hearthstone ha deciso di abbandonare la scena competitiva, citando problemi di tempo, impegno ed interesse.

“Onestamente, non stavo spendendo abbastanza tempo per competere ai massimi livelli” ha scritto Firebat su reddit. “Ho intenzione di continuare a fare il content creator, magari portando un po’ meno Hearthstone ma continuerò a promuovere la scena competitiva il più possibile, nella speranza che altri abbiano le stesse opportunità che ho avuto io.”

Il ritiro di Firebat, dunque, si deve ad un periodo di regressione ammesso dal giocatore stesso che si è ritrovato un po’ indietro rispetto al resto della concorrenza.

James Kostesich ha ricevuto supporto da tutta la community del titolo Blizzard in seguito alla sua decisione, dimostrando il grande lavoro e la grande famiglia che è riuscito a costruire negli anni.



Un altro grande campione se ne va! Quali momenti della sua carriera non dimenticherete mai? Fatecelo sapere nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.