Guide per Nabbi TCG

Dragon Ball SCG Fusion World: Il miglior Starter Deck

Dragon Ball Scg fusion world miglior starter deck-min

Dragon Ball SCG Fusion World è appena uscito e quindi una cosa accomuna moltissimi giocatori: il non avere un Deck per giocare. Il modo più facile per risolvere un problema di questo tipo è comprare uno Starter Deck, ossia un mazzo preconfenzionato relativamente economico e che permette di approcciarsi al gioco. Nel nuovo di TCG di Dragon Ball per ora ci sono 4 Starter Deck, e oggi vediamo quale potrebbe convenire di più comprare!

Lo Starter Deck di Goku è l’ideale per iniziare in Dragon Ball SCG Fusion World

Se hai già giocato Magic saprai che il colore Rosso dell’iconico TCG di Wizards of the Coast è sinonimo di mazzo aggro, ossia un deck molto offensivo e immediato da giocare, senza fronzoli o strategie particolarmente complesse o a lungo termine. Gli aggro sono spesso i deck migliori per iniziare a giocare a un TCG e per Dragon Ball SCG Fusion World vale la stessa regola, per così dire.

Anche in Dragon Ball SCG Fusion World esiste una differenziazione in colori, nello scorso articolo sul gioco di Bandai abbiamo visto per esempio il miglior Leader di colore Blu, e anche in questo caso il Rosso è sinonimo di deck aggro. L’unico Starter Deck Rosso attualmente disponibile è quello di Goku, e quindi il più consigliabile per chi è ai nastri di partenza.


Dragon Ball SCG Fusion World Goku Leader Rosso Awaken
Dragon Ball SCG Fusion World Gohan Adolescence Battle Card base

La strategia di questo deck è molto semplice, mettere molta pressione offensiva all’avversario e attaccare a ogni occasione. Temporeggiare è sconsigliabile, soprattutto contro i deck più consistenti, perché se si dà tempo e modo all’avversario di accumulare Energie e risorse è difficile tenere il passo. Un deck da sprint insomma, da tutto o niente, che se parte bene e non si fanno particolari errori può indirizzare la partita quasi da subito o che, al contrario se non si parte al meglio, rischia di compromettersi il game sin dai primi turni.

Un vantaggio è poter sfruttare degli attaccanti con Critical, come il Gohan che vedi nell’immagine, perché se l’attacco sul leader va a segno l’avversario invece di pescare la Life Card la manda in Drop Area.

Alle prime armi con i giochi del momento e non solo? Non perderti le nostre Guide per Nabbi

Essendo questo un tipo di deck molto immediato non è fondamentale avere le carte più forti del gioco, che probabilmente saranno le verdi, quindi anche a livello economico potenziare un deck Rosso di Dragon Ball SCG Fusion World potrebbe essere accessibile. Non è un caso che i deck Rossi ora siano i più consigliati, perché senza un numero esorbitante di carte a disposizione sono anche i più affidabili dovendo fare una cosa sola, ossia attaccare a più non posso.

Se non hai particolari limiti di budget è super consigliato l’acquisto di due copie dello Starter Deck di Goku, perché in questo modo puoi rimuovere le carte meno forti e aumentare il numero di quelle migliori. Un consiglio, questo, che puoi applicare a qualsiasi Starter Deck di Dragon Ball SCG Fusion World che sceglierai di acquistare, per renderlo più competitivo possibile e poter avere molte più possibilità ai tornei.


Ricordati di seguirci su Instagram per non perderti i prossimi speciali, trovi gli ultimi articoli usciti qui sotto.


Chi l'ha scritto?

Alessio Fuscà

Videogiocatore incallito da 17 anni, gioco al VGC di Pokémon dal 2017 e sono alla mia seconda qualificazione ai Mondiali di seguito. I videogiochi sono la mia passione e nella vita faccio il Game Designer come lavoro principale.