Simracing Sportivi

GP di Spagna virtuale: Russell davanti a Leclerc, Gutierrez terzo!

f1 esports george russel virtual f1 spain

Dopo un inizio in punta di piedi, la F1 virtuale si è presa meritatamente i consensi di un pubblico sempre più numeroso. Dopo le prime tappe in giro per il mondo, ieri è stata la volta del GP di Spagna. E in seguito a uno strano gioco della sorte, è arrivato primo George Russell su Williams.

Leclerc beffato all’ultimo giro: 3 secondi di penalità

Russell, ieri, è riuscito a realizzare il sogno di tutti i tifosi della Williams: tornare a vincere un Gran Premio di Formula 1. Non succede dal 2012, guidava Pastor Maldonado, e per ironia della sorte il GP era proprio quello di Spagna.

E dire che Leclerc è arrivato a un passo dal rubare ancora una volta la scena. Già, perché il monegasco era abbastanza certo della vittoria, nonostante la seconda posizione in pista, fino a pochi giri della fine. Ma i 3 secondi di penalità che ha dovuto scontare Russell, e sui quali faceva conto il ferrarista, sono stati affibbiati dalla direzione di gara anche a lui, a pochi km dal traguardo finale!


Molto buone anche le gare del terzo, quarto, quinto e sesto classificato: Gutierrez (Mercedes), Albon (Red Bull), Latifi (Williams) e Giovinazzi su Alfa Romeo. Mentre non stupisce più l’assenza di Lando Norris sul traguardo. Sono più le gare nelle quali è stato lasciato a piedi dalla connessione, che quelle che ha finito 🙂


Potete fare a meno della F1 Virtuale, oppure è diventato il vostro appuntamento della domenica preferito? Parliamone sui social!

Chi l'ha scritto?

Luciano Luca Grassi

Nonostante i 33 anni suonati, si sente ancora giovane. Quantomeno dentro. Fondatore e direttore di Nabbi.it, ama i GDR a turni e odia il click-bait. Non smetterà di lavorare fino a che non avrà coronato il suo più grande sogno: riportare il concetto del divertimento al centro del media videoludico.