Sportivi

FIFA 22 – Il primo aggiornamento nerfa portieri e migliora gli arbitri

fifa 22 portiere

Non è passata neanche una settimana dall’uscita di FIFA 22 ma EA Sports sta già correndo ai ripari con un’aggiornamento gigantesco. L’obiettivo è modificare alcune importanti componenti del gameplay e risolvere qualche bug.

I protagonisti del primo update di FIFA 22 sono sicuramente i portieri e gli arbitri, oggetto di nerf (i primi) e migliorie (i secondi). Vediamo in dettaglio tutte le modifiche al gameplay in arrivo con il prossimo aggiornamento.

FIFA 22 – Dettagli del primo update

Il primo aggiornamento di FIFA 22 sta per arrivare. Cosa cambia nel simulatore sportivo di EA?


Se hai giocato ad Ultimate Team in questi primi giorni, avrai probabilmente notato lo strapotere dei portieri. Non parliamo semplicemente dei più forti del mondo, come Alisson o Neuer, ma del ruolo in generale, decisamente più buffato degli altri giocatori in campo.

In caso tu non te ne fossi accorto, EA Sports ti copre le spalle. Il primo update di FIFA 22 ridurrà l’efficacia dei portieri nelle parate su tiri angolati provienenti dall’area di rigore o, più precisamente, da una distanza uguale o inferiore a 11 metri dalla linea di porta.

Tramite questo nerf, i portieri dovrebbero risultare più battibili dalla zona più vulnerabile della loro difesa mentre manterranno la loro efficacia su tiri da lunghe o medie distanze.

Per compensare questo depotenziamento, comunque, EA aggiungerà animazioni realistiche che permettano ai portieri di parare con un po’ più di frequenza i finesse shots.

I portieri non sono gli unici protagonisti delle modifiche al gameplay. Ecco un pratico elenco di tutto ciò che cambierà con il prossimo update di FIFA 22.


  • Arbitri: migliorata la logica arbitrale in diverse situazioni. Queste modifiche dovrebbero risultare in più fischi per interventi ad alta velocità, situazioni in cui un giocatore colpisce volontariamente il portiere in possesso di palla e meno fischi per interventi ragionevoli e contatti fisici leggeri.
  • Difesa: migliorata la logica difensiva nei contropiedi originati da calci d’angolo. I difensori proveranno a marcare più stretto.
  • Punizioni: allargata l’area in cui può essere piazzato il reticolo per garantire più controllo sulla direzione e l’effetto.

Le note della patch non finiscono certo qui. Una valanga di bug fix e piccoli accorgimenti toccheranno quasi ogni modalità. Per saperne di più, visita il sito ufficiale di EA.


Sai già come fare le nuove esultanze di FIFA 22? Leggi la nostra guida qui sotto!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.