News Sportivi

EA conferma lo scandalo FUT! FIFA sotto osservazione

scandalo fut fifa 21 ultimate team

Electronic Arts ha confermato lo scandalo FUT! Sì, il publisher ha fatto sapere che un lavoratore dell’azienda sta vendendo alcune Icon Rare per la modalità Ultimate Team di FIFA 21. Il caos è iniziato qualche giorno fa, come puoi leggere nel nostro articolo, ma ora le cose sembrano essere cambiate. Ecco cos’è successo!

Scandalo FUT di FIFA 21: le azioni di Electronic Arts

Qualche giorno fa un sacco di giocatori hanno fatto emergere lo scandalo FUT, e ora Electronic Arts ha pubblicato un post sul sito ufficiale per chiarire le cose. Un lavoratore del publisher vendeva in modo illegale alcune Carte Icon, che sono tra le più rare dell’Ultimate Team! La cosa più assurda è il prezzo di vendita delle varie carte. Infatti si tratta si va tra i 900 e i 2500 dollari.

scandalo fut fifa 21 ronaldo insigne milinkovic
Preferisci il calcio italiano… – Fonte (Electronic Arts)

Electronic Arts ha investigato e confermato la presenza dello scandalo FUT. Ma le cose non si possono fermare qui. Visto che questa persona vendeva le carte facendosi pagare con soldi veri, i reati contestati possono essere vari.


Il publisher del titolo sportivo ha fatto sapere che «uno o più account di EA sono stati compromessi e usati in modo improprio da qualcuno di interno a noi». Quindi, Electronic Arts ha scoperto chi ha venduto le carte rarissime ai vari giocatori.

Poi ha spiegato che il comportamento di questa persona non passerà inosservato, visto che va contro l’azienda e il gioco stesso. Lo scandalo FUT è «inaccettabile e non possiamo tollerarlo. Va contro l’integrità del gioco e viola le regole di EA».

scandalo fut fifa 21 kimmich lewandowski hummels
…oppure preferisci la Bundesliga? – Fonte (Electronic Arts)

Electronic Arts ha garantito che non ci saranno solo conseguenze per chi ha venduto le carte. Ma tutti coloro che hanno acquistato le Icon tramite «mezzi non autorizzati» verranno bannati.

Ma il publisher ha anche chiesto scusa per lo scandalo FUT. Soprattutto a causa dell’impatto che la compravendita illegale ha avuto sugli altri giocatori della community di FIFA. «Comprendiamo che tutto questo possa essere estremamente irritante o frustrante. Inoltre, va a colpire la fiducia delle nostre community che sono basate sul principio del Fair Play».


Che ne pensi? Facci sapere la tua con un commento qui sotto! E ricorda che noi di Nabbi.it siamo su tutti i social. Controlla la barra laterale del sito!


Le loot box sono sempre un guaio, ed è per questo che la Germania ha deciso di rendere “PEGI 18” tutti i titoli con acquisti in-app! Ecco l’articolo qui sotto!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Appassionata di videogiochi fin da quando a memoria, ne parlerebbe per ore. Cresciuta tra Metal Gear Solid, TOCA e Ace Attorney, apprezza ogni genere di gioco, purché diverta o abbia una bella storyline.