Speciali

Xbox Series S: ecco a chi si rivolge!

Xbox Series S

Mancano oramai 2 giorni al rilascio di Xbox Series S e Xbox Series X. Le due console di casa Microsoft debutteranno nei negozi, salvo imprevisti, il 10 Novembre! Quella che ha fatto più discutere delle due, però, è indubbiamente stata Series S.

La minore potenza, sulla carta dimezzata rispetto alla “sorella maggiore” Series X, ha portato diverse testate giornalistiche a non promuoverla. A torto, completamente a torto sotto qualsiasi possibile punto di vista.

Xbox Series S è infatti una console molto valida, anzi persino la migliore per determinati tipi d’utente. Ecco qual’è il target della console “budget” della next gen Microsoft.


Xbox Series S è la console che fa per te?

Per rispondere a questa domanda, e quindi scoprire se Xbox Series S sarebbe un buon acquisto per te, bisogna tenere conto di tanti fattori personali. Dipende sostanzialmente da ciò che cerchi, dal tuo budget e da come e dove la useresti.

Xbox Series S è la console perfetta per te se:

  • Non dai importanza alla risoluzione.
    Se non ti interessa giocare a 4k nativo e preferisci le performance, in primis i 60 fps roccei, Series S è perfetta per te. Salvo alcune eccezioni, infatti, moltissimi dei nuovi giochi danno due scelte su console: 4k a 30 fps o 1080p a 60 fps. Se preferite la seconda, che la console fornisca 4k nativo vi interessa indubbiamente poco!
  • Vuoi giocare molti giochi diversi senza spendere grosse cifre
    Su questo punto la parola chiave è ovviamente Xbox Game Pass Ultimate. L’emblema di chi non ha grandi budget ma che vuole giocare tutto. Complice anche il prezzo della console stessa, appena 300 euro! Il requisito minimo è non aver giocato la gran parte del catalogo, dato che a parte le esclusive Microsoft, che escono sul Game Pass al day one, sono tutti giochi già usciti da tempo. Inoltre, con il Quick Resume, è possibile passare da un gioco all’altro in pochissimi secondi tenendoli aperti in background!
  • Hai poco spazio a disposizione
    Molte persone, soprattutto negli ultimi anni e a maggior ragione se streamer o youtuber, gioca su una scrivania. Le console in arrivo, soprattutto PS5, non sono esattamente una scatola di cioccolatini come dimensioni. La Xbox Series S, invece, è grande poco più di due controller messi uno affianco all’altro. Persino più piccola di One X, che già brillava per dimensioni molto ridotte. Sembra un’inezia, ma davvero tante persone potrebbero tenere in considerazione quest’aspetto. Va detto, a onor del vero, che anche la Series X non è particolarmente ingombrante.
  • Ti piacciono i giochi di stampo Occidentale
    Inutile negare, e non lo scopriamo certo oggi, che gli stili di gioco Orientali e Occidentali sono molto diversi. I primi hanno più spesso casa nelle console Nintendo e Sony, i secondi escono sempre anche su Xbox. Poi dopo l’acquisizione di Bethesda, simbolo dell’occidentalizzazione dei principali generi di gioco, Xbox è sicuramente la console più valida se amate quei tipi di videogiochi.
  • Non sei un collezionista e hai una buona connessione
    Xbox Series S è una console Digital Only, quindi non ha il lettore disco integrato. Di conseguenza è fondamentale avere una buona connessione, per evitare tempi di download biblici. Allo stesso tempo, non potrai utilizzare i giochi su disco, precludendoti inoltre le offerte dei negozi e il mercato dell’usato. Chiaramente se la compri solo, o quasi, come console per il Game Pass va benissimo così com’è!
xbox game pass
Voglia di Game Pass? Xbox Series S è quello che fa per te!

Questo era tutto quello che devi sapere se stavi valutando l’acquisto di Xbox Series S. Una console che strizza l’occhio a chi ha poco budget, ma che può così avere accesso alla Next Gen.

Magari senza 4k nativo, lettore disco o una memoria interna molto ampia (appena 512 gb di SSD nella Series S). Però con performance, dettagli grafici e funzionalità pari o quasi alla Xbox Series X.

Alla fine quei teraflops di distacco servono unicamente al 4k nativo, tolto quello Series S fa praticamente le stesse cose. E come detto, se intendevate giocare in modalità performance non lo avresti sfruttato comunque. La scelta ora sta a te, ma diffida da quello che senti in giro. Xbox Series S è una console validissima!



Questo editoriale non è stato sponsorizzato da Microsoft, né da qualsiasi azienda terza. Tutte le considerazioni espresse sono frutto di dati oggettivi, oltre che di analisi personali, da giocatore (me) a giocatore (te). Nulla di più, nulla di meno. Spero ti sia stata utile!

Se vuoi preordinare Xbox Series S, puoi farlo col nostro referal link. A te non costa nemmeno un centesimo in più, ma ci dai comunque una mano!

Sapevi che facciamo ottime guide per neofiti sui videogiochi più in voga? Trovi le nostre Guide per Nabbi cliccando qui!

Cosa ne pensi di Xbox Series S? Dicci la tua con un commento!

Chi l'ha scritto?

Alessio Fuscà

Videogiocatore incallito da 17 anni, gioco al VGC di Pokémon dal 2017 e sono alla mia seconda qualificazione ai Mondiali di seguito. I videogiochi sono la mia passione e nella vita faccio il Game Designer come lavoro principale.