Speciali

Xbox Game Pass: 5 giochi da scaricare per primi!

Xbox Game Pass Ultimate: super sconto del 50% per 6 mesi!

Xbox Series X e S sono uscite da poco, e Xbox Game Pass è stato fondamentale per intrattenerci nei primi giorni di Next Gen. Complice anche una buonissima iniziativa di Microsoft, che offre il primo mese Game Pass Ultimate a 1 euro invece di 13.

Non solo, dal day one anche EA Play, il servizio in abbonamento di EA, è stato incluso in Game Pass. Facendo salire il numero di giochi inclusi a circa 200, davvero notevole per un servizio così economico. Ma di tutto questo ben di Dio, quali sono i migliori?

Oggi ti mostro quelli che, secondo me, sono i primi 5 giochi che devi assolutamente giocare con Xbox Game Pass. Qualora, ovviamente, tu non abbia già avuto modo di farlo. Premetto che ho preferito dare risalto ai giochi che, più di tutti, sfruttano al meglio le ottimizzazioni delle due nuove Xbox. Oltre ovviamente alle esclusive più di spessore. Partiamo!


ea-play-xbox-game-pass-ultimate-abbonamento
xbox game pass è ora più folto grazie a EA Play!

Gears 5: perfetto per entrare in Next Gen

Non essendoci ancora videogiochi totalmente Next Gen nel catalogo, non è facile assaporare appieno il salto generazionale. Ci sono però alcuni giochi di Xbox Game Pass che danno questa sensazione, e il primo e senza dubbio Gears 5.

Quinto capitolo numerato della saga di Gears of War, Gears 5 offre un’esperienza di gioco frenetica e molto appagante. Su Xbox Series X e S dà sicuramente il meglio di se, con caricamenti ridotti all’osso e una fluidità assoluta. 60 fotogrammi al secondo roccei, ideali per uno sparatutto dove la precisione nei controlli è molto importante.

Un titolo che unisce un Single Player molto curato con un comparto online davvero completo, comprensivo di modalità coop e versus a non finire. Un gioco che ti consiglio assolutamente di provare, oltre che un must play per chi ama gli sparatutto!

Ori and the Will of the Wisps: un capolavoro imperdibile

Una delle caratteristiche delle nuove Xbox è la possibilità di giocare fino a 120 fps. Ori and the Will of the Wisps, oltre ad essere un capolavoro assoluto, è l’unico gioco di Xbox Game Pass a supportare questo framerate.

Se hai un monitor a 144hz, è una sensazione che devi assolutamente provare! Stravolge completamente il concetto di gaming console finora conosciuto! Il gioco in se, come detto, è comunque già di per se un must play.


Parliamo del Metroidvania puro migliore degli ultimi 20 anni, che per certi versi surclassa completamente anche le migliori vette raggiunte da Metroid. L’apoteosi del Level Design nella generazione appena conclusa, e sicuramente il miglior titolo Xbox da quando esiste la One.

Halo 5 + Masterchief Collection: una saga da recuperare

Ci sono saghe che hanno segnato la storia dei videogiochi, e tra queste rientra di diritto anche Halo. Tutti, ma proprio tutti, i capitoli di Halo sono presenti in Xbox Game Pass e sono giochi da provare almeno una volta nella vita.

Si tratta dell’fps console per antonomasia, la killer app Xbox per eccellenza. Sin dal lancio della primissima Xbox, Halo è stato costantemente il motore trainante delle console Microsoft. Probabilmente l’unico sparatutto in prima persona che non vi farà rimpiangere l’uso del mouse per mirare.

Non sono propriamente un gioco singolo, infatti è un po’ una posizione bonus. Però non me la sento di consigliarti un Halo piuttosto che un altro. Tanto la saga è al completo, quindi giocala pure tutta con calma. Io quando comprai Xbox One S, la mia prima Xbox, anni fa recuperai tutti gli Halo e ne divenni immediatamente un fan!

E quando avrai finito tutte la campagne Single Player, sappi che anche Halo ha un ottimo comparto online. Pur essendo tutti i capitoli provvisti di Online, ti consiglio di giocarci sul 5 che è quello più popolato. Da non sottovalutare anche, per molti degli Halo, la possibilità della coop locale in split screen, caratteristica sempre più rara negli fps!

Sunset Overdrive: un gioco folle ma geniale

Quando mi chiedono quale sia il gioco più fuori di testa al quale ho giocato negli ultimi anni, rispondo sempre con Sunset Overdrive. Uno sparatutto in terza persona molto atipico, davvero unico nel suo genere.

Si tratta di un videogioco molto parodistico per certi versi, che cita e si prende gioco di molti altri titoli. I creatori sono tra l’altro i ragazzi di Insomniac, quindi la qualità è a dir poco garantita! Nonostante sia del 2014, lo stile grafico e il gameplay tutt’ora molto peculiare lo hanno fatto invecchiare benissimo.

Sunset Overdrive, insomma, è sicuramente un must play per ogni possessore di Xbox Game Pass! Non lo descrivo oltre perché il modo migliore, in assoluto, per capire di che si tratta è giocarlo o almeno guardarlo. Ogni descrizione scritta non gli renderebbe sufficiente giustizia.

Hollow Kinght: l’indie of the gen 2013-2020

Credimi, ero fortemente indeciso su quale gioco mettere al quinto posto. Microsoft ha sempre dato moltissimo spazio agli Indie nel suo catalogo, quindi volevo fosse un indie. Scegliere tra Hollow Knight e Celeste è stato durissimo, ma alla fine ho optato per Hollow Knight. Presente tra l’altro in Xbox Game Pass nella sua edizione completa.

Sia Hollow che Celeste sono forse i giochi che, assieme a Ori, sfruttano al meglio la latenza 0 del nuovo controller di Xbox Series S e X. Fare platforming chirurgico e combo al millimetro con un controller così è pura goduria, consentimi il termine poco tecnico.

Ovviamente ti consiglio di giocarli entrambi, ma se non hai molto tempo mi sento di consigliarti Hollow Knight per una questione di contenuti. Si tratta di un misto tra un Metroidvania e un Soulslike, con un gameplay stellare e un’ambientazione suggestiva.

Sicuramente il miglior gioco Indie della generazione che si è appena conclusa, con Celeste mezzo gradino sotto. Giochi del genere valgono da soli il passaggio a Xbox Game Pass, ma sono ovviamente molti i titoli meritevoli d’attenzione. Che dire, buon gaming e benvenuto nella nuova generazione Xbox!


Puoi trovare il catalogo completo di Xbox Game Pass cliccando qui! Ti invito anche a dare un’occhiata alle nostre Guide per Nabbi, ossia dei tutorial semplicissimi e completi sui giochi del momento e non solo!

Tu cosa ne pensi di Xbox Game Pass? Quale gioco proverai per primo? Diccelo con un commento!

Chi l'ha scritto?

Alessio Fuscà

Videogiocatore incallito da 17 anni, gioco al VGC di Pokémon dal 2017 e sono alla mia seconda qualificazione ai Mondiali di seguito. I videogiochi sono la mia passione e nella vita faccio il Game Designer come lavoro principale.