Speciali

Super Mario 3D World: 3 motivi per prenderlo su Switch!

Super mario 3d world switch copertina

Super Mario 3D World è probabilmente il capitolo più sottovalutato della saga di Mario, a mio avviso perlomeno. Se ne parla sempre molto poco, nonostante le qualità di questo titolo siano tante e validissime.

Indubbiamente le scarse vendite di Wii U, console per il quale fu rilasciato l’originale, non hanno aiutato a farlo conoscere come si deve ai videogiocatori. Ma ora Super Mario 3D World è uscito su Nintendo Switch, che in soli 4 anni è già a quota 85 milioni di unità vendute!

Se sei uno dei tanti possessori di Switch, questi sono 3 motivi per cui devi assolutamente prendere 3D World!


Super Mario 3D World: level design allo stato puro!

Super Mario 3D World, esattamente come ogni altro gioco interno di Nintendo, fa del Level Design un punto di forza assoluto. Migliorare la formula di Super Mario 3D Land, piccolo capolavoro per Nintendo 3DS, non era certo facile. In effetti non l’hanno migliorato, l’hanno solo riformulato un po’.

Super mario 3d world gameplay single player
Pronto a tornare nei panni di Mario? – Fonte (Nintendo)

Grazie alla maggiore potenza di Wii U, fu possibile creare livelli molto più ampi e meglio dettagliati, con una profondità di campo notevole. L’obiettivo da raggiungere è sempre molto chiaro, mentre le stelle da raccogliere sono nascoste nel giusto modo. Alcune sono trovabili più facilmente, altre richiedono più spirito d’osservazione e skill nei platform. Livelli quindi facili da finire, ma più difficili da completare al 100%.

Hai amici con cui giocare? Super Mario 3D World fa per te!

Super Mario 3D World è stato creato intorno all’idea di rendere Super Mario, spesso un gioco Single Player, un titolo da giocare con amici e parenti. Un concept che iniziò a essere esplorato in Super Mario Bros Wii. La coop, in questo caso, non ha particolari caratteristiche di bilanciamento, è volutamente qualcosa che facilita di netto l’esperienza di gioco.

super-mario-3d-world-bowser-s-fury coop
il divertimento aumenta con gli amici, con chi ci giocherai? – Fonte (Nintendo)

Del resto se si gioca a coop a un Super Mario 3D World non è per sfida, ma per stare in compagnia. In tal senso, un’esperienza più morbida rende possibili chiacchierate e risate con chi gioca assieme a noi. Come al solito, Nintendo non lascia davvero nulla al caso. Se hai quindi amici, o familiari, con cui giochi volentieri assieme, Super Mario 3D World è un must!

Bowser’s Fury: la ciliegina sulla torta, se non di più

Parliamoci chiaramente. Se Nintendo avesse semplicemente fatto un porting di Super Mario 3D World, con semplicemente più risoluzione, qualcuno si sarebbe indignato? Certo che no! Magari lo si sarebbe pagato 50 e non 60 euro, ma poco avrebbe cambiato.


Eppure, concedimi il termine, hanno fatto la solita meravigliosa Nintendata. Bowser’s Fury, il contenuto aggiuntivo incluso in 3D World per Switch, è un vero e proprio gioco di Mario a parte! Intendiamoci, hanno usato quasi unicamente elementi già esistenti nel gioco base, ma è come prendere gli stessi pezzi di lego e fare qualcosa di diverso.

Però non posso parlare di una perla del genere in modo conciso, serve un articolo apposito. Quando uscirà? Domani! Quindi rimani aggiornato e continua a seguirci, per non perderti quello e altri Speciali sul mondo videoludico!


Sei appassionato di Nintendo? Allora forse ti potrebbe interessare il nostro Speciale sul compleanno di Pokémon, nello specifico sulla distribuzione di un Pikachu unico!

Se sei interessato a Super Mario 3D World, puoi acquistarlo cliccando qui. Ti ricordo che si tratta di un link di affiliazione Amazon. A noi darebbe una grande mano ma a te non costa nemmeno un centesimo in più. Sostienici se ti piace il nostro lavoro!

Cosa ne pensi di Super Mario 3D World? Dicci la tua con un commento!

Chi l'ha scritto?

Alessio Fuscà

Videogiocatore incallito da 17 anni, gioco al VGC di Pokémon dal 2017 e sono alla mia seconda qualificazione ai Mondiali di seguito. I videogiochi sono la mia passione e nella vita faccio il Game Designer come lavoro principale.