Speciali

Monster Hunter Rise PC: ha senso ricomprarlo?

monster hunter rise pc update

Due giorni fa è uscita la demo di Monster Hunter Rise PC, disponibile tutt’ora su Steam e ovviamente gratis per tutti. Un ottimo modo per provare il titolo di Capcom in questa nuova versione, che per molti versi migliora l’esperienza di gioco originalmente uscita su Nintendo Switch.

Se quindi ha poco senso parlarne come un’analisi, dato che appunto puoi provarlo da te (e se non hai un pc per giocarlo, non ne saresti interessato a prescindere), voglio parlare di un’altra cosa oggi. Ha senso, per chi possiede la versione Nintendo Switch, ricomprarlo su PC?

Monster Hunter Rise PC è più fluido, ma nulla più

La prima cosa che salta all’occhio, giocando a Monster Hunter Rise PC, è che nella versione Steam la fluidità di gioco è nettamente migliore rispetto alla versione per Nintendo Switch.


Non parlo solo dei 60 fps, o anche di più a seconda della propria configurazione. Si tratta più di un discorso di stabilità, dato che il framerate della versione Switch era leggermente ballerino. Il problema è che le novità rispetto alla versione Nintendo Switch sono praticamente finite qui.

Sì, può essere giocato a una risoluzione maggiore, ma essendo upscalata la resa visiva rimane quasi invariata. Non ci sono effettistiche particolari che vengono meno, e anche se ci fossero in un gioco caotico come Monster Hunter è quasi meglio non averle.

monster hunter rise demo cacciatore canyne
correre in groppa al proprio compagno non è mai stato così fluido! – Fonte (Capcom)

Monster Hunter Rise PC non è quindi consigliato per chi ha già la versione Switch, ma ci sono delle piccole eccezioni. Si tratta di un porting che fa al caso dei possessori di quella versione solo se:

  • Si è fan accaniti, e quindi avere i 60 fps o più risoluzione è un upgrade sufficiente
  • Si ha un canale twitch o youtube dove si parla di MH, quindi lo si fa per coprire la release

In tutti gli altri casi si tratta di un acquisto superfluo, ma ripeto solo per chi ha già la versione Switch. Se non hai alcuna versione, Monster Hunter Rise PC è quella migliore. Vero, su Nintendo Switch ci sono piccoli contenuti extra, ma resta comunque consigliabile giocare su PC un gioco di questo tipo. A meno che tu non abbia amici che ce l’hanno su Switch, a quel punto anche solo per la co-op vale la pena prenderlo sull’ibrida di casa Nintendo.


Cosa ne pensi di Monster Hunter Rise PC? Hai provato la demo o ci hai già giocato su Switch? Dicci la tua con un commento se ti va! Puoi trovare il nostro precedente speciale cliccando qui sotto!


Chi l'ha scritto?

Alessio Fuscà

Videogiocatore incallito da 17 anni, gioco al VGC di Pokémon dal 2017 e sono alla mia seconda qualificazione ai Mondiali di seguito. I videogiochi sono la mia passione e nella vita faccio il Game Designer come lavoro principale.