News Speciali

A lezione di cryptogaming con Whales Whispers!

Whales Whispers nabbi copertina

Grazie a Whales Whispers ho scoperto il mondo del cryptogaming. E una volta frenato l’irrazionale entusiasmo che mi ha colpito, mi sono messo a scrivere questo articolo. Finalmente possiamo guadagnare qualcosa dai videogiochi anche noi nabbi!

Ho parlato per più di un’ora con Nick Rusconi di Whales Whispers. E quella che pensavo sarebbe stata soltanto un’intervista, ha dato il la a una collaborazione molto più interessante.

Whales Whispers è unica in Italia

Qualche giorno fa sono stato invitato sul canale Discord di Whales Whispers. Nick Rusconi, oltre a essere un vero e proprio esperto di cryptogaming, è anche un professionista molto gentile e disponibile. Ecco perché questo sarà soltanto il primo, di una serie di contenuti con la sua gentile collaborazione: siediti comodo perché ti si aprirà un mondo di opportunità!


Chi c’è dietro Whales Wispers?
Siamo un gruppo di ragazzi appassionati, che si sono uniti per aiutare le persone a trovare il proprio ruolo nel campo della blockchain. Social, gaming, NFT, finanza centralizzata… i settori a cui si è aperta la block sono sempre di più: devi solo trovare il tuo!

In particolare, abbiamo creato dei corsi per guidare i nuovi appassionati. Dalle basi di come si effettua una transazione, fino alle procedure all’interno dei protocolli, passando per la compravendita di NFT, niente è così complicato da essere inarrivabile. Anche i bambini possono avere un portafoglio metamask e gestire i propri token: ma senza un genitore vicino, nessun minorenne può convertirli in valuta.

Passiamo ad argomenti più affini ai nostri lettori: cosa cambia tra gaming e cryptogaming?
La differenza principale è una sola: nel cryptogaming sei parte integrante del gioco. Pensa al tuo giocatore preferito di Ultimate Team su FIFA21. Gli hai dovuto dire addio quando è uscito il 22, vero? Nei cryptogame puoi spostare i tuoi possedimenti “da gioco a gioco”, ma anche “da gioco a soldi ad altro gioco”!

Sei un Nabbo? E allora festeggia!
Prepariamo le Guide per Nabbi pensando proprio a te!

Si può dire che i giocatori siano il cuore del cryptogaming?
Il giocatore è un nodo essenziale per tenere un qualsivoglia gioco attivo. Nel caso specifico del cryptogaming, questo aspetto non è soltanto un possibile punto dolente (se i giocatori vanno via, il gioco chiude – ndr). Ma un punto di forza: nel momento in cui acquisti (oppure ottieni) una parte del gioco stesso, sarai molto più riluttante ad abbandonare tutto. E con te gli altri player.

Come avete mosso i primi passi nel cryptogaming?
Quello che muove le persone, di solito, è l’arrivare a capire che tutti possono monetizzare dalle loro passioni. Non è giocare e basta ma giocare puntando a costruire qualcosa. E il bello è che questo “qualcosa” si può trasferire da un gioco all’altro. Certo, bisogna giocare con l’idea di fondo che il fine non sia più il divertimento. Ma il possibile guadagno. E questo non vuol dire che i giochi non siano divertenti!

Thetan Arena è uno dei cryptogame del momento!

Inoltre, per rassicurare i più sospettosi, fintanto che resti nel gioco le cryptovalute sono come un gettone in sala giochi, un coin. Tanto che alcune piattaforme contengono diversi giochi compatibili con lo stesso token, per darti la possibilità di trasferire i tuoi contenuti dall’uno all’altro in un click.


E se fossi un nabbo dal portafogli vuoto?
Non c’è nessun problema! Se non vuoi usare il denaro, puoi investire il tuo tempo. L’ecosistema è più importante del singolo, o più semplicemente, senza giocatori il videogame morirebbe. È questo il pensiero alla base del cryptogaming. Ecco perché tutti i partecipanti vengono ricompensati: non è la skill a venire premiata ma l’impegno! Sembra la solita frase fatta, ma qui l’importante è davvero partecipare.

Per oggi mi fermo qui. Ma io e Nick abbiamo parlato di mole altre cose, che costituiranno la base delle Guide per Nabbi sul cryptogaming… Senza dimenticare che puoi trovare uscite dedicate a tutto il mondo crypto sul sito di Whales Whispers!

Se la chiacchierata di oggi ti ha messo la pulce nell’orecchio, quindi, sappi che entro la fine dell’anno ti spiegheremo cos’è una blockchain, un NFT, oppure cosa vuol dire Play to Earn. E soprattutto, correderemo sempre il tutto con esempi basati su giochi già disponibili!


Se stai impazzendo perché hai mille domande sulla punta della lingua, usa i nostri social, oppure contatta direttamente Whales Whispers sul loro Instagram!

Chi l'ha scritto?

Luciano Luca Grassi

Nonostante i 35 anni suonati, si sente ancora giovane. Quantomeno dentro. Fondatore e direttore di Nabbi.it, ama i GDR a turni e odia il click-bait. Non smetterà di lavorare fino a che non avrà coronato il suo più grande sogno: riportare il concetto del divertimento al centro del media videoludico.