Speciali

L’impatto di Animal Crossing sulla salute mentale

speciale Animal Crossing salute mentale

Benvenuto, o benvenuta, nel secondo capitolo dedicato alla mia storia su Animal Crossing. In questa parte ti narrerò più dettagli come titoli simili a quello Nintendo possano davvero dare una mano a persone che soffrono di patologie più gravi rispetto a ciò che è capitato a me.

Se sei capitato qui per caso, ti consiglio di avere il quadro completo. Come? Ti basta leggere la prima parte del mio articolo! Ti interessa solo l’aspetto “psicologico”? Allora continua a leggere!

Animal Crossing può aiutare persone con problemi mentali?

I “simulatori di vita” sono positivi sulla salute mentale delle persone. Lo hanno dimostrato i vari studi svolti dalla Oxford University che hanno fornito prove, puoi leggere un approfondimento su di The Guardian. Lo studio – che ha messo a confronto Plants vs. Zombies: Battle for Neighborville e Animal Crossing – è giunto alla conclusione che titoli considerati “rilassanti” come quello Nintendo, Harvest Moon o Stardew Valley riescono ad alleviare più efficacemente lo stress rispetto ad altri.


come migliorare l'isola in animal crossing sorelle ago e filo
A volte si ha bisogno solo di semplicità e armonia – Fonte (Nintendo)

I ricercatori hanno potuto portare a termine questo studio grazie ad alcune meccaniche online, tramite le quali hanno potuto mandare dei questionari e controllare i tempi di gameplay. Così da notare che, dopo quattro ore filate sull’isola di Animal Crossing, i giocatori erano tendenzialmente più contenti

Sei un Nabbo? Allora devi fare due cose: la prima è non preoccuparti. E la seconda? Leggere le nostre Guide per Nabbi!

Anche il dottor Regine Galanti, autore di “Anxiety Relief for Teens” ha spiegato a Newsweek che: «Darti del tempo per fare dell’attività che gradisci può essere un ottimo modo per distrarti in un mondo pieno di incertezze». Per poi concentrarsi sul come possa essere un’azione terapeutica «e scoprire che queste attività possono essere divertenti e significative per te, è decisamente utile in tempi di crisi». Come nel mio caso o in quello di tantissime altre persone.

E non finisce qui, i titoli come quello Nintendo possono dare una mano in caso di patologie più gravi. Anche Jess Richter di additudemag.com ha pubblicato un articolo dove spiega come Animal Crossing è riuscito ad aiutarla a gestire la sua ADHD (Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività, ndr) e la solitudine che ne consegue. 

Il “mio” Animal Crossing

Dopo tutto questo parlare di Animal Crossing, ti potrai chiedere qual è il punto. Beh, la verità è che non c’è. Potrei dirti che i giochi danno una mano nel momento del bisogno. Che non è un discorso di una persona ludopatica, ma semplicemente di qualcuno che ha avuto un momento buio. E che ha trovato una parte di tranquillità grazie a un videogioco

La cosa che mi ha colpita di più è stato l’avere un gameplay semplice e infinito. Cosa voglio dire? Beh, che alla fine Animal Crossing non ti pone nessun freno: puoi fare quello che vuoi, quando e come desideri. L’unico vero limite è dato dalla tua fantasia e creatività. Per me, poterla sfogare e riuscire a immergermi in un mondo completamente diverso da quello in cui stavo vivendo, è stato decisamente utile per distrarmi e riuscire ad affrontare meglio alcune giornate cupe.


animal crossing nh scala bosco
Avere cura della propria isola è come prendersi cura di una pianta – Fonte (Nabbi.it)

Voglio sottolineare una cosa: tutto questo non significa che per stare bene devi videogiocare. Ma che se è qualcosa che ti piace, sicuramente aiuta. Potresti ottenere lo stesso risultato ascoltando musica, leggendo un libro o guardando un film. Anche se, secondo me, l’interattività che ti danno i videogiochi è incomparabile. Infine, voglio ringraziarti di nuovo per aver letto questo articolo un po’ personale. Spero tu abbia capito ciò che ho provato a esprimere in questo viaggio lungo due “puntate”.

Se hai Animal Crossing e sei alla ricerca di qualcuno con cui giocare oppure sei solamente curioso, puoi entrare nella mia isola tramite questo codice sogno: DA-1632-7902-6830.
E se, invece, preferisci inserirmi nella tua lista amici Nintendo, ecco qui: SW-1968-9347-3387


Che ne pensi? Facci sapere la tua con un commento qui sotto! E ricorda che noi di Nabbi.it siamo su tutti i social. Controlla la barra laterale del sito!

Non vuoi rimanere senza notizie sul gaming? Allora ti lascio qui sotto uno dei nostri ultimi articoli. Buona lettura!

https://nabbi.it/speciali/come-animal-crossing-periodo-difficile/

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Appassionata di videogiochi fin da quando ha memoria, ne parlerebbe per ore. Cresciuta tra Metal Gear Solid, TOCA e Ace Attorney, apprezza ogni genere di gioco, purché diverta o abbia una bella storyline.