Speciali

Xbox Series S: Microsoft spacca il mercato Next Gen

Xbox Series S

Mattinata di fuoco, quella di oggi, per gli appassionati di videogioco. L’annuncio ufficiale di Xbox Series S, tramite l’account Twitter di Xbox, ha scosso il settore videoludico! Un annuncio che arriva nel momento giusto, e che centra il bersaglio.

In questo editoriale non mi limito a parlare in modo tecnico della console, potete anzi trovare un articolo apposito cliccando qui! Quello che voglio fare è un discorso più ampio, su quella che è la strategia di Microsoft!

Xbox Series S: anche detta “Game Pass Machine”

Chi di voi conosce l’Xbox Game Pass? Per farla breve, è un abbonamento che permette di avere accesso a un catalogo di giochi, circa un centinaio. Essi possono essere scaricati e giocati in qualsiasi momento, fintanto che si è abbonati. Tra l’altro, ne esiste una versione “ridotta” su PC. Ogni esclusiva Microsoft, infine, è inclusa nel catalogo sin dal Day One.


Xbox Series S e X, esattamente come i vecchi modelli di Xbox One, sono compatibili ovviamente con l’Xbox Game Pass. Questo abbonamento porta moltissimi vantaggi a favore delle prossime console Microsoft.

xbox series s vs xbox series x
Il confronto tra le due console Microsoft! – Fonte (Microsoft)

Comprare una Xbox Series S significa avere decine di giochi da subito!

Ovviamente è un discorso applicabile anche alla Xbox Series X, ma il succo non cambia. Quando si compra una nuova console, spesso il problema è avere pochi giochi per giocarci. Non tutti possono affrontare la spesa di più di 2 giochi assieme all’acquisto di una console nuova di zecca.

Con Xbox questo problema non sussiste, perché con pochi euro di Game Pass, in aggiunta alla spesa per la console, si hanno tantissimi giochi tra i quali scegliere. E parlando di esborso di denaro, arriviamo al prossimo punto.

Approdare nella next Gen con 314 euro? Si può!

Facciamo un rapido calcolo. La Xbox Series S costa 299 dollari, che col cambio + la nostra tassazione saranno 299 euro. Con 15 euro si acquista un mese di Xbox Game Pass Ultimate, che include sia il Game Pass che l’abbonamento per giocare Online. 314 euro in totale. Non vi serve letteralmente nient’altro per cominciare a giocare nella next gen!

Da questo punto di vista, il paragone è impietoso per Playstation 5. Seppur disponendo del 4k nativo (quello di Xbox Series S è upscalato) e di qualche giga di memoria in più, solo la console costa 499 dollari (pare). Facciamo 449, ossia il prezzo leakato per la versione digital only.


xbox series s game pass
L’offerta di Xbox Game Pass Ultimate. Una all in one tutta da giocare su Xbox Series S!

Supponendo si vogliano acquistare almeno due giochi, e un abbonamento online, il prezzo schizza fino ad oltre i 600 dollari. 286 in più rispetto a un “setup” con la Xbox Series S. E con Xbox non ti porti a casa 2 gochi, ma oltre 100. Senza considerare i gusti, perché quelli sono soggettivi. Ovviamente i titoli del Game Pass sono qualitativamente ottimi, se non di più!

Xbox, per concludere, promette un ingresso nella next gen perfetto per chi ha poco budget. Cosa neanche rara di questi tempi. Una console il cui scopo principale è usufruire dell’ottimo Game Pass, di un’infrastruttura online solidissima e di ottimi giochi. Senza ovviamente dimenticare le performance elevatissime. Con tanto di Ray Tracing e caricamenti quasi nulli.


Voi cosa ne pensate di Xbox Series S? Fateci sapere la vostra con un commento!

Chi l'ha scritto?

Alessio Fuscà

Videogiocatore incallito da 17 anni, gioco al VGC di Pokémon dal 2017 e sono alla mia seconda qualificazione ai Mondiali di seguito. I videogiochi sono la mia passione e nella vita faccio il Game Designer come lavoro principale.