Call of Duty Sparatutto

Warzone: gli sviluppatori assicurano nuove ondate di ban!

cod warzone atterraggio

Call of Duty: Warzone continua ad essere il bersaglio di moltissimi cheater. Come spesso accade, infatti, i giochi più popolari lo sono anche per chi ama vincere facile, rovinando l’esperienza di gioco degli altri.

Fortunatamente, Infinity Ward ha rilanciato la sua guerra contro i cheater con un nuovo post su Twitter che indica nuove ondate di ban in arrivo.

Infinity Ward vs cheater: la vera guerra su Warzone!

Warzone è la prima versione di Call of Duty che rompe il muro del mainstream dopo diversi anni. I vari giochi annuali di Activision hanno sempre fatto grandi incassi ma non sono mai riusciti a tornare al rango di “fenomeno mediatico” che occupavano tranquillamente sette/otto anni fa.


Proprio per questo grande successo, Activision ed Infinity Ward (il team di sviluppo di Modern Warfare e Warzone) sono decisi a difendere il loro gioiello a tutti i costi.

Il più grande nemico, in questo momento, non è un gioco rivale (Warzone è riuscito a farsi strada tra Valorant e Fortnite) bensì i cheater, giocatori che utilizzano trucchi rovinando l’esperienza di gioco degli altri.

La guerra ai cheater non è una novità per i multiplayer online, tantomeno per i battle royale. Il genere videoludico che sta dominando gli ultimi anni, infatti, non ha vissuto una singola tappa della sua breve carriera senza combattere contro la schiera di cheater pronti ad assaltare il nuovo gioco sulla cresta dell’onda.

Infinity Ward, però, sembra averne abbastanza, una volta per tutte. Tramite un post su Twitter ha avvertito e assicurato che nuove ondate di ban stanno per arrivare.

“Usare trucchi non sarà tollerato. Nuove ondate di ban stanno arrivando”. Con un’apertura quasi cinematografica, Infinity Ward definisce subito il tono del post, tutto tranne che goliardico.


Il team di sviluppo di Warzone chiarisce diversi punti: il motivo per l’arrivo di ban nel gioco (manipolazione dei dati); i mezzi attraverso cui si utilizzano i trucchi e consigli generali per non cadere nel ban senza effettivamente essere colpevoli (come modificare la propria camo).

Basterà per spaventare i cheater? Difficile. Tutte queste nozioni pubblicate da Infinity Ward sono ben note a chi utilizza i trucchi. Più che preoccuparsi per le conseguenze, infatti, i cheater si occupano di non farsi beccare.


Riuscirà a vincere Infinity Ward? Fatecelo sapere con un commento!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.