Sparatutto Valorant

Valorant patch 1.05: Killjoy, nerf a Raze e molto altro!

valorant patch 1.05

Il nuovo atto significa una cosa sola: Valorant patch 1.05, il tanto atteso aggiornamento di metà estate. Il 5 agosto, la fatidica data di transizione tra i primi due atti di Combustione, è finalmente arrivata e i giocatori di Valorant non potevano chiedere di meglio.

Killjoy si unisce alla rosa degli agenti esistenti, Raze torna a ricevere nerf al suo kit e moltissime novità già svelate nei giorni scorsi trovano il loro posto ufficialmente nell’universo di Valorant.

Valorant patch 1.05: Killjoy e Raze sotto i riflettori!

Novità e contenuti innovativi, oggi, fanno rima con una cosa sola: Valorant patch 1.05.


Dopo settimane di aspettative in crescendo, Riot Games ha finalmente rilasciato l’aggiornamento che contiene i maggiori cambiamenti dall’uscita del gioco, avvenuta ben due mesi fa.

Prima nella lista, Killjoy, la nuova agente che si unirà alla rosa di personaggi di Valorant. Se volete un approfondimento sulle sue abilità, cliccate qui. Se siete di fretta, invece, vi basterà sapere che la giovane ingegnera ha sollevato non pochi dubbi a causa del suo kit, composto da una torretta e un’abilità Ultimate un po’ particolare.

Se questi dubbi si rileveranno fondati, però, starà a voi scoprirlo, tuffandovi su Valorant a partire da oggi.

killjoy valorant patch 1.05
Sarà davvero tanto fastidiosa quanto si pensa? – Fonte (Riot Games)

L’altra star della Valorant patch 1.05 è Raze, l’appassionata di esplosivi.

Riot Games si è diretta su Sensazionale, la sua abilità Ultimate: aumentato il tempo di equipaggiamento (1.4 secondi adesso) e ridotti gli effetti visivi del razzo pre e post lancio.


Questi cambiamenti intendono rendere più vulnerabile Raze durante l’utilizzo del razzo mentre chiariscono la visuale di chi lo subisce.

Amche la Q di Raze (Pacco esplosivo) ha subito dei nerf: i danni passano da 75 a 50, mentre il danno agli oggetti diventa fisso a 600.

Valorant patch 1.05: altre novità!

In questa sezione ritroviamo contenuti e novità già annunciate da Riot Games. Solo con la patch 1.05, però, trovano posto ufficialmente nel gioco.

Partendo dagli Act rank (ne avevamo parlato qui) e dai piccoli cambiamenti al sistema di partite competitive, Riot Games ha deciso di mettere mano alla modalità più delicata ed importante del gioco.

Attraverso gli Act rank, i giocatori potranno sempre consultare un riassunto (un po’ edulcorato a ragion del vero) delle loro diverse stagioni competitive.

Quanto alle modifiche del sistema di ranked, non c’è da preoccuparsi: come altri giochi, Valorant tenderà a piazzarvi un po’ più in basso di ciò che vi meritate per assicurarsi di aver calcolato bene il vostro skill rating.

Anche gli indicatori di variazione del grado sono stati cambiati: in base al numero di frecce in giù, potrete capire quanto una vostra prestazione individuale in una partita può aver impattato il vostro rank negativamente.

Per finire, Valorant conferma la modalità Deathmatch, ancora in periodo di beta.


Pronti per questo nuovo Atto? Trovate maggiori informazioni sulla Valorant patch 1.05 sul sito ufficiale.

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.