Sparatutto Valorant

VALORANT Masters Berlin: la finale è Gambit vs Envy, EMEA vs NA!

valorant masters berlin

Il VALORANT Masters Berlin è giunto al suo atto conclusivo. Dopo nove giorni di battaglie tra i team più forti del mondo dello sparatutto di Riot Games, solo due squadre rimangono ancora in piedi: Gambit e Team Envy.

I primi rappresentano l’ultima speranza della regione europea (EMEA) mentre i secondi sono i portabandiera rimasti dell’America. Chi succederà i Sentinels nell’albo d’oro di VALORANT?

Gambit contro Envy per la corona del VALORANT Masters Berlin

Se ti sei perso i primi otto giorni di battaglia del VALORANT Masters Berlin, sei ancora in tempo per recuperare il momento più importante, nonché quello decisivo: la finale.


16 team si sono presentati ai blocchi di partenza del torneo ma soltanto due sono riusciti ad arrivare sani e salvi all’atto conclusivo: Team Envy e Gambit. A partire dalle 18 di oggi (19 settembre), queste due squadre si daranno battaglia per il titolo di campioni del VALORANT Masters Berlin, il torneo più combattuto ed importante di tutta la scena competitiva dello sparatutto di Riot Games fino a questo momento.

Ma se ti sei perso le fasi iniziali del torneo, potresti non avere la più pallida idea di che squadre stiamo parlando. Quali sono i loro punti di forza? Chi sono le star da guardare da vicino? Come sono arrivati fin qui? Partiamo dal tabellone del torneo.

I Gambit sono la rappresentativa russa, arrivata al torneo di Berlino grazie al primo posto nelle qualificazioni della regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Sono un team giovanissimo, composto perlopiù da teenager con poca esperienza internazionale.

gambit valorant masters berlin
I Gambit sono ad un passo dalla vittoria! – Fonte (Riot Games)

Nel corso del VALORANT Masters Berlin hanno dimostrato di essere un team a tratti terrificante (come nel 13-0 su Icebox contro i G2) e a tratti estremamente incostante (come nel crollo contro i 100 Thieves, sempre su Icebox). Se questa sera vedremo in azione lo stesso team che ha fatto fuori Vision Strikers e G2, ci sarà da divertirsi.

Dall’altro lato troviamo gli Envy, la grande sorpresa del torneo. Guidati dal nuovo acquisto Yay, da molti considerato il giocatore più in forma del momento, il team nordamericano ha vinto tutti i match disputati finora per 2-0, convincendo contro ogni sfidante. Gli Envy hanno fatto fuori le altre due compagini nordamericane, tra cui si distinguono i Sentinels, campioni in carica.


envy valorant masters berlin
Gli Envy puniranno ancora una volta l’Europa? – Fonte (Riot Games)

Se dovessero vincere questa sera, assicurerebbero il secondo torneo internazionale (su due) di VALORANT per il Nord America.


A pochi mesi di distanza dal primo Masters, i team più forti sono già cambiati completamente! Niente Sentinels, niente Fnatic e niente Liquid: saranno Gambit ed Envy a giocarsi il titolo di campioni del mondo! Chi vincerà? Scrivicelo qui sotto con un commento!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.