Sparatutto Valorant

Valorant, Atto II: novità per le ranked in arrivo!

valorant patch 0.47 raze nerf nabbi

Riot Games sembra pronta a rilanciare subito l’esperienza competitiva di Valorant. In occasione del cambio di atto, che coinciderà con il passaggio ad una nuova stagione competitiva, lo sparatutto di Riot offrirà alcune modifiche al sistema di ranked.

La principale novità è l’introduzione del Grado Atto, una meccanica nuova di zecca utile a ricordare e celebrare la fine di ogni stagione di ranked.

Valorant: Grado Atto e altri cambiamenti in arrivo!

Che Valorant fosse un gioco improntato sul competitivo non lo scopriamo di certo oggi. Riot Games non ha fatto segreti sul suo desiderio di creare un gioco intriso di competizione e, per ora, ci sta riuscendo alla grande.


I prossimi sviluppi delle ranked di Valorant, spiegati in dettaglio in questo post del blog, seguono questa direzione, tramite l’aggiunta del Grado Atto e di altre piccole chicche per le stagioni competitive.

Cos’è questo Grado Atto menzionato più volte? Presentato come la vera e propria novità in arrivo con il Secondo Atto (manca poco tra l’altro, preparatevi a tanti nuovi contenuti!), l’Act Rank è un’icona molto carina ed originale che riassumerà la vostra esperienza competitiva di una singola stagione. Vediamo come.

Anzitutto, si presenta come un triangolo con molte forme geometriche uguali incastonate al suo interno: il design è molto dettagliato e crea un bel mix di colori per chi osserva.

valorant grado atto
Ecco un esempio di un Grado Atto! – Fonte (Riot Games)

La sua funzione è suggerità dai molti triangolini di colori diverso: essi rappresentano le vittorie in un determinato rank. Vittorie in rank più alti sostituiranno quelle in rank più bassi nell’icona, mostrando soltanto il meglio della stagione competitiva per un singolo atto.

Il bordo del triangolo, invece, cambierà a seconda del numero di partite vinte in quell’atto.


La funzione del Grado Atto non ha alcun legame con il matchmaking ma è a puro scopo celebrativo: Valorant non si dimentica del vostro MMR! Il Grado Atto sarà un regalo di fine stagione che potrete rivedere e consultare quando volete per notare quanta strada avete fatto da inizio Atto.

L’evoluzione del Grado Atto è rappresentato dallo Stemma del Grado Atto: un triangolo composto da nove copie della forma geometrica, rappresentanti le nove vittorie migliori (ad un rank più alto) della vostra stagione competitiva.

Supponiamo dunque che dopo un’intera stagione in Oro abbiate vinto nove partite in un rank superiore, salvo poi ricadere in Gold. Lo Stemma del Grado Atto mostrerà quelle nove partite vinte, riconoscendovi la capacità di vincere in un rank superiore a quello in cui avete poi terminato la stagione.

Le novità non finiscono qui: a partire dall’Atto II, Valorant adotterà un piazzamento cautelativo con sole tre partite (se avete già fatto i primi piazzamenti). In parole povere, vi sistemerà in un grado leggermente inferiore rispetto a quello in cui avete concluso la vecchia stagione, giusto per accertarsi che vi meritiate quel rank.


Il Grado Atto vi convince? Fatecelo sapere con un commento!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.