Sparatutto Valorant

Valorant Atto 2: Deathmatch confermato!

fornitore di cheat valorant

Valorant Atto 2 porterà con sé un classico degli FPS: la modalità Deathmatch, dove la tatticità vola fuori dalla finestra per lasciare spazio alla pura skill.

Riot Games ha confermato la novità in arrivo con la prossima “stagione” ai microfoni di Polygon. Sembra che il 5 agosto sarà una data di grandi novità per gli appassionati di sparatutto.

Valorant Atto 2: Deathmatch e Killjoy!

La prima grande transizione di Valorant sta cominciando a delinearsi. L’episodio rimarrà lo stesso ma Valorant Atto 2 sarà il primo cambio di marcia ufficiale dal lancio del gioco.


In questi due mesi che hanno accompagnato il titolo di Riot Games dal giorno della sua uscita, Valorant non ha perso né smalto, né giocatori e per assicurarsi che ciò non avvenga mai, il treno dei contenuti non deve fermarsi.

E non ne ha alcuna intenzione: Valorant Atto 2 introdurrà un nuovo agente, Killjoy, di cui abbiamo parlato diffusamente qui e Deathmatch, la classica modalità sparatutto, che è la vera novità del giorno.

Come si adatta Deathmatch al gameplay di Valorant?

Secondo Polygon, la modalità vedrà sfidarsi 10 giocatori senza squadre in un classico Tutti contro tutti. I giocatori non potranno utilizzare le abilità degli agenti ed avranno denaro infinito, utile per comprare qualsiasi arma quando nascono.

Il limite di uccisioni è 30. Chi le ottiene prima, vince. Ad ogni uccisione, spawna un kit medico che rigenera salute e munizioni. La rinascità è pressoché immediata mentre la protezione al respawn è minima.


Per finire, abbandonare un match di Deathmatch non comporta alcuna penalità, rendendola la modalità perfetta per allenare la mira in attesa di una partita.

Gli sviluppatori hanno commentato più volte riguardo a possibili cambiamenti futuri: il numero di uccisioni necessarie a vincere la partita potrebbe essere aumentato, così come altri dettagli della modalità. Per ora, Deathmatch è in beta e sarà monitorata da vicino.


Appuntamento con Valorant Atto 2 al 5 agosto! Ne vedremo delle belle!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.