News Sparatutto

Ubisoft fa causa ad Apple e Google per Area F2, la copia di Rainbow Six Siege!

ubisoft

Ubisoft Entertainment SA ha fatto causa a Google e Apple, accusando le due compagnie americane di vendere una copia del gioco Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege, il multiplayer online di punta di Ubisoft.

Il gioco in questione è Area F2, prodotto da Alibaba Group Holdings Ltd.’s Ejoy.com e distribuito sulle piattaforme online di Google e Apple (Play Store e App Store).

Area F2 è una copia di R6S: Ubisoft fa causa ad Apple e Google!

Rainbow Six Siege è uno dei giochi multiplayer più popolari del mondo. Con 55 milioni di giocatori registrati e circa 3 milioni di giocatori connessi ogni giorno, il titolo FPS di Ubisoft è una vera potenza nel mondo dei videogiochi.


R6S si è ritagliato anche uno spazio importante nell’emisfero degli esport: con competizioni in tutto il mondo, la scena competitiva del titolo Ubisoft è in costante crescita e riunisce spettatori da ogni angolo della terra in occasione del Six Invitational, il torneo più importante della stagione.

Con tutto questo successo alle sue spalle, Ubisoft non poteva certo permettere che un titolo molto simile a Rainbow gli rubasse il mercato mobile alla luce del sole.

Area F2 è stato definito “quasi copia carbone” di R6S. Ubisoft si è spinta addirittura a definire come plagio “ogni aspetto di AF2, dalla selezione degli operatori alla schermata di fine partita e ogni dettaglio che intercorre tra i due”.

Alibaba Group Holdings Ltd.’s Ejoy.com ha condotto un’aggressiva campagna di marketing sui maggiori social media del mondo verso la fine dello scorso anno e ha lanciato il gioco per mobile e tablet lo scorso mese.

La denuncia nei confronti di Apple e Google è arrivata in seguito ad una notifica a quest’ultimi che il nuovo titolo infrangeva i diritti di copyright di Ubisoft.



Staremo a vedere come si risolverà questa battaglia legale tra questi giganti! Chi vincerà? Fatecelo sapere nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.