Apex Legends News Sparatutto

Respawn vuole Apex Legends a 120 fps su next-gen!

Apex Legends battle royale map

I developer di Apex Legends, Respawn Entertainmnent, vogliono che la loro battle royale riesca a raggiungere i 120 fotogrammi al secondo su Xbox Series X | S e su PlayStation 5. Non dovrebbe sorprendere, in quanto tantissimi titoli che ora sono disponibili per le console di nona generazione riescono a raggiungere i tanto ambiti 120 fps. Ma vediamo insieme cosa cambierà in Apex Legends!

Apex Legends raggiungerà i 120 fps

Per gli sviluppatori di Apex Legends è prioritario avere la battle royale a 120 fotogrammi al secondo. Durante un Ask Me Anything su Reddit, lanciato per festeggiare la Stagione 8 del titolo, i developer hanno deciso di essere molto aperto, rispondendo a una serie di domande.

fuse apex legends
Ecco il nuovo personaggio! Che ne pensi? – Fonte (Respawn Entertainmnet)

A rispondere alle domande dei fan è arrivato Steven Ferreira, team director di Respawn, ed è stato proprio lui a dare il via alla questione dei 120 fps su console next-gen, dopo aver parlato dei cambiamenti che arriveranno a Caustic.


Al momento, infatti, Apex Legends gira a una risoluzione grafica migliore, rispetto a PlayStation 4 e Xbox One. Tutto questo grazie alla retrocompatibilità. Ma come abbiamo visto con altri titolo, è possibile raggiungere altri obiettivi per migliorare le prestazioni del titolo. Ed è questo l’obiettivo degli sviluppatori.

Infatti, Ferreira ha dichiarato «i 120 fotogrammi al secondo sono uno dei tantissimi obiettivi che abbiamo per quanto riguarda le feature per console next-gen». Nonostante questo, però, sembra che le cose non stiano andando bene, ma stanno facendo ciò che possono per raggiungere l’obiettivo. «Non possiamo promettere nulla, ma la meccanica che è il cuore di Apex Legends rimane fondamentale per i giocatori, quindi raggiungere quei fotogrammi è in alto nella lista delle priorità».

apex legends caustic
Caustic usa l’arma più letale di tutte: il veleno – Fonte (Respawn Entertainmnet)

Insomma, sembra proprio che le console di nona generazione abbiano il potenziale per raggiungere fotogrammi altissimi. Anche se è molto strano sentir parlare di 120 fotogrammi al secondo, quando tempo addietro molte software house affermavano che i 30 fps erano ottimi perché l’occhio umano non riesce a percepirne di più (cosa falsa, ovviamente, ndr). Potremmo dire che non è mai troppo tardi per riparare!


Che ne pensi? Giocheresti un gioco a 120 fps oppure preferisci i 30? Facci sapere la tua con un commento qui sotto! E non dimenticare i social!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Appassionata di videogiochi fin da quando ha memoria, ne parlerebbe per ore. Cresciuta tra Metal Gear Solid, TOCA e Ace Attorney, apprezza ogni genere di gioco, purché diverta o abbia una bella storyline. Tesserata FIDE con Reghium Esports, gareggia su Gran Turismo.