Call of Duty Sparatutto

Rambo potrebbe essere il prossimo crossover di Warzone

warzone glitch mappa rambo

Possiamo dare la colpa al tema anni 80 se il prossimo crossover di Warzone sarà Rambo. Il celebre personaggio della cinematografia americana, infatti, sembra essere la risposta di un interessante indovinello organizzato dal profilo Twitter di Call of Duty.

Appassionato o no degli storici film con Sylvester Stallone, non puoi che essere eccitato per questo possibile nuovo arrivo: Activision sta finalmente tornando a spingere sull’acceleratore in quanto a contenuti e novità.

Warzone, ecco Rambo: per ora è solo un indovinello

Rambo è un vero e proprio pilastro della cinematografia mondiale. Per i più piccoli, con il termine “Rambo” ci riferiamo a diverse cose: è sia una popolare saga cinematografica che un personaggio ideato da David Morrell e interpretato dall’attore/regista Sylvester Stallone.


Nella cultura di massa è diventato anche il simbolo di guerriero solitario, nonché persona atletica e imponente, abile nei combattimenti.

Il suo approdo nella zona di guerra più calda del momento, quindi, è sicuramente appropriato. La Verdansk anni 80 è la ciliegina sulla torta: se Activision porterà veramente Rambo su Warzone non ci potrebbe essere ambiente più familiare delle strade della città del gioco per un guerriero come lui.

Ma da dove nasce questo legame con Warzone?

Questo tweet del profilo ufficiale di Call of Duty ha attirato più di qualche attenzione e i più svegli hanno subito collegato il Warzone report al personaggio della saga. Perchè?

Presto detto: SurvivorJohn a parte (riferimento fin troppo ovvio in quel caso), ci sono diversi indizi che fanno pensare a Rambo piuttosto che a qualsiasi altro personaggio del mondo dell’intrattenimento.


5 partite (come i film), 5 vittorie (100% di winrate ovviamente), 0 morti, 552 kill (secondo ScreenRant è il numero esatto di morti causate da Rambo nei film) e infine 7 ore di gioco, una cifra vicina al numero di ore totali coperte dai film.

L’indovinello non era semplice, certo, ma Call of Duty non ha fatto i conti con la velocità d’azione di Internet che, come sempre, rimane imbattuto.


Quando arriverà Rambo su Warzone? Speriamo non ci facciano aspettare troppo!

Nel frattempo, scopri quali sono le migliori armi della stagione 3!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.