Overwatch Sparatutto

Overwatch League: Shanghai e San Francisco vincono i tornei di maggio!

overwatch league finali 2018 esports

Un weekend pieno di colpi di scena ed emozioni per i fan dell’Overwatch League. La massima lega dello sparattutto Blizzard è tornata ai fasti di un tempo con i tornei di maggio, un ottimo stacco dalla noiosa e prolungata stagione regolare.

Shanghai si assicura il torneo asiatico, mentre San Francisco si conferma la squadra da battere in Nord America.

Gli Shanghai Dragons vincono il torneo asiatico!

A causa delle restrizioni causate dalla pandemia, l’Overwatch League ha deciso di dividere le squadre in base alla loro attuale località, organizzando due tornei differenti nel mese di maggio.


La sezione asiatica, composta da 7 squadre, era in inferiorità numerica rispetto alla controparte nordamericana ma in pochi la considerevano inferiore qualitiativamente.

Le partite che si sono consumate ad ovest del pacifico, infatti, non hanno deluso. I Seoul Dynasty hanno raggiunto la finale partendo dall’ultima posizione, raggiungendo gli Shanghai Dragons all’ultima partita.

Proprio la finale ha regalato uno degli spettacoli migliori mai visti in una partita di Overwatch. Dopo un inizio a razzo della squadra coreana, i Dragons si sono rifatti sotto fino al 3-3, regalandoci un’ultima e decisiva mappa da brividi.

Al termine di una lunghissima sfida su Junkertown, i Dragons sono riusciti a completare il reverse sweep, la rimonta definitiva, aggiudicandosi il titolo di campioni d’Asia.

Gli Shock dominano il Nord America!

Il Nord America, con ben tredici squadre in lizza, non è stato sicuramente da meno.


I Florida Mayhem sono riusciti a riscattarsi alla luce del sole con due convincenti vittorie contro Atlanta Reign e Philadelphia Fusion, garantendosi l’accesso in finale.

Gli Shock dal canto loro, forti del loro primo seed, hanno fatto fuori Dallas e Valiant, raggiungendo la partita finale con i favori del pronostico.

Ma vincere un altro titolo non è stato facile: i Mayhem hanno combattuto senza mollare per larga parte del match, rischiando di finire in vantaggio nella quinta mappa. Un’ottima rimonta degli Shock su Lijiang, però, ha garantito il momentum necessario alla squadra californiana per chiudere i conti nella sesta mappa.


L’Overwatch League va in pausa per tre settimane! Al suo ritorno, dopo un po’ di partite di stagione regolare, potremo gustarci un altro torneo. Chi vincerà? Fatecelo sapere nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.