Overwatch Sparatutto

Overwatch: in arrivo nuove modifiche alla rotazione eroi!

echo overwatch

Non è stata una settimana facile per Overwatch e la sua scena professionistica. Quando l’MVP in carica della tua lega abbandona il gioco per passare ad un diretto concorrente, non puoi certo sorridere.

Fortunatamente, la community e gli aspiranti pro-player rimasti possono guardare con un po’ più di speranza al futuro, grazie all’ultimo aggiornamento sulla rotazione eroi. Vediamo assieme tutte le modifiche.

Grandi cambiamenti per la rotazione eroi!

In un post sul forum di Overwatch, Scott Mercer ha aggiornato la community sul tema rotazione eroi, molto contestato un po’ i tutti i rank.


Per cominciare, la prima novità è la selezione della rotazione eroi: i quattro personaggi vietati per una settimana saranno scelti in base al loro utilizzo nell’Overwatch League. I dati di gioco delle partite competitive non saranno presi in considerazione.

Questo cambiamento, almeno a livello professionistico, porterà finalmente a compimento la funzione della rotazione eroi. Troppo spesso, infatti, eroi selezionati moltissimo nell’Overwatch League non erano neanche considerati tra i possibili ban di quella settimana.

Tuttavia, qualcuno potrebbe giustamente obiettare: “io sono Platino/Oro, che vantaggio ho da una rotazione forzata dall’alto?”. Il team di Overwatch ha pensato anche a voi. La rotazione eroi sarà valida soltanto per Master e superiori, lasciando il gioco integro e immacolato sotto il punteggio di 3500.

Per la maggior parte dei giocatori di Overwatch, questo significa semplicemente una cosa: la rotazione eroi sarà cancellata. Soltanto i giocatori più forti dovranno preoccuparsi dei ban settimanali.

Sfortunatamente, questa nuova particolarità necessita di una patch, per la quale il team di Overwatch non è ancora pronto. Per velocizzare il cambiamento, però, Scott Mercer ha promesso che dal 4 maggio, in via del tutto eccezionale fino alla prossima patch, la rotazione eroi sarà temporaneamente rimossa da ogni rank.



Blizzard si sta muovendo nella direzione giusta? Fatecelo sapere con un commento!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.