Overwatch Sparatutto

Overwatch 2 – Doomfist diventerà un tank?

overwatch 2 doomfist e reaper guida per nabbi.it

Il team di sviluppo di Overwatch 2 ha annunciato che Doomfist potrebbe presto cambiare ruolo all’interno della rosa di personaggi del gioco.

Il capo di Talon è da sempre uno degli eroi “ibridi” del gioco, ben distante dagli attaccanti tradizionali (come Soldato 76) e altrettanto lontano dai tank. Con l’arrivo del sequel, però, Doomfist potrebbe definitivamente diventare parte della frontline.

Overwatch 2 – Doomfist potrebbe diventare un tank

Overwatch 2 continuerà sulla strada della suddivisione in ruoli. I giocatori dovranno selezionare la posizione preferita prima del match (supporto, tank o attaccante) e potranno poi scegliere il personaggio da giocare da una limitata cerchia di eroi, definita proprio dal ruolo scelto.


Per rendere il sistema più efficace rispetto al titolo attuale, però, Blizzard sta operando delle modifiche atte a rendere tutti i personaggi di un determinato ruolo un po’ più simili tra loro. Niente più ibridi insomma: eroi come Sombra, a metà tra l’utility e l’attacco, hanno ricevuto rework che li avvicinano più alla posizione di attaccante.

L’ibrido più noto in tutto il gioco è Doomfist, a metà tra tank e attaccante ma in realtà più un eroe unico nel suo genere. Spesso definito un personaggio da picchiaduro catapultato in un FPS, Doomfist vanta moltissimi effetti di controllo e un kit esclusivamente a corto raggio. In un Overwatch 2 sempre più indirizzato verso la sua originale natura di sparatutto, un’eroe così non può certo finire nella categoria attacco.

Blizzard Entertainment la pensa come noi. In una serie di risposte alle domande della community su Reddit, gli sviluppatori hanno chiarito l’attuale posizione di Doomfist, sempre più vicino al ruolo di tank.

Stiamo testando Doomfist come tank. Il suo kit è pieno di effetti di controllo e mobilità, il che lo rende difficile da adattare al ruolo di attaccante in Overwatch 2. Come tank, però, può mantenere le caratteristiche del suo kit, visto che si adattano meglio al ruolo. Il passaggio al ruolo di tank porterebbe una riduzione del suo danno e un conseguente aumento delle sue resistenze.

Geoff Goodman, Lead Hero Designer Overwatch 2

Supponendo che Doomfist diventi veramente un tank (per ora è solo in fase di test), dovremmo sicuramente salutare tutte le sue combo one-shot che attualmente gli permettono di distruggere gli avversari. In cambio di un kit piuttosto simile a quello attuale, però, potrebbe valere la pena.


Preferisci Doomfist in versione attaccante o tank? Dicci la tua con un commento!


Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.