Call of Duty Sparatutto

Nasce Warzone World Series, il circuito competitivo ufficiale del battle royale di CoD

warzone world series cheater

Pronto a competere con i migliori giocatori del mondo nella Warzone World Series? Activision ha finalmente svelato i suoi piani per la scena competitiva del battle royale più in voga del momento: la sfida tra i campioni di Warzone è aperta.

4 tornei dal montepremi totale di oltre un milione di dollari, divisi in due regioni: Nord America ed Europa. Ma la vera novità è nella modalità di gioco: niente più killrace ma lobby private. Vediamo in dettaglio tutte le informazioni sulla Warzone World Series.

Warzone World Series: più di un milione di dollari di montepremi

Warzone ha fatto breccia nel cuore dei giocatori più di un anno fa, conquistando l’attenzione di moltissimi appassionati del genere battle royale e non solo.


In questi primi quattordici mesi di vita del gioco, Activision si è mossa ben poco sul lato competitivo del titolo. Manca ancora una modalità classificata e finora, non si è vista neanche l’ombra di una scena competitiva professionistica.

Le cose stanno per cambiare. Quest’estate comincerà la Warzone World Series, il circuito ufficiale di Activision. Il primo evento si terrà il 22-23 giugno e sarà dedicato ai migliori giocatori del Nord America.

Ma non temere! Activision conta di organizzare eventi anche per il pubblico e i giocatori europei. Diamo un’occhiata in dettaglio a cosa ci possiamo aspettare dalla Warzone World Series.

  • 4 tornei da 300 mila dollari di montepremi l’uno. 2 in Nord America e 2 in Europa. Oltre a questa divisione geografica, ce ne sarà una seconda, tra coppie e terzetti.
  • Il primo torneo si terrà il 22 e 23 giugno in Nord America. 50 squadre da 3 entreranno tutte nella stessa lobby privata (niente killrace) e si giocheranno il titolo di campione in 6 partite.
  • Il sistema di punti incentiverà fortemente le kill per favorire un gameplay più aggressivo. Ogni eliminazione varrà un punto e il piazzamento a fine partita garantirà un moltiplicatore.

    X2 punti se arrivi primo.
    X1.5 punti se ti posizion tra la seconda e la quindicesima posizione
    X1 punti se non entri tra le prime 15 squadre.

Come competere? La Warzone World Series è un evento aperto a tutti anche se alcuni partecipanti saranno invitati direttamente da Activision e dalla Call of Duty League.

Per il momento è disponibile soltanto l’iscrizione all’open qualifier nordamericano: visita il sito ufficiale per sapere quando apriranno i cancelli anche per il torneo europeo.



Pronto a giocarti le tue carte nella Warzone World Series?

In attesa del torneo europeo, meglio informarsi su tutti i glitch che attanagliano il gioco!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.