Sparatutto Valorant

Leakata una nuova mappa di VALORANT, Canyon o Fracture?

valorant fracture

La fine dell’estate coinciderà, quasi certamente, con l’arrivo di una nuova mappa di VALORANT. Diversi leaker hanno pubblicato su Twitter le loro scoperte tramite i file di gioco e tutte sembrano indicare lo sviluppo e la pubblicazione a breve di una nuova mappa.

L’unica dubbio rimasto da sciogliere è il nome della mappa, “sbagliato” (Foxtrot invece di Breeze) anche nell’ultima occasione da più di qualche leaker. Vediamo in dettaglio tutte le informazioni.

VALORANT – Nuova mappa in arrivo

Se segui i profili social di VALORANT, non puoi esserti perso gli ultimi teaser. Il primo, un proiettile che si apre come un fiore e nasconde all’interno una sorta di secondo proiettile viola, decisamente meno convenzionale.


Ma non solo: Riot Games ha anche mostrato un’immagine di una zona mai vista, con uno strano marchingegno (un reattore se leggiamo il nome della stanza in alto a destra) al suo interno.

Possibile che si tratti della stessa mappa? Secondo molti leaker, queste immagini e gif sono tutte da ricondurre a Canyon/Fracture anche se il proiettile ha lasciato diversi membri della community indecisi e perplessi.

I primi leak sulla nuova mappa sono vecchi di due settimane. Il leaker Mike ha parlato di “Canyon”, nome in codice del nuovo scenario dello sparatutto di Riot Games, il 14 agosto. Nel frattempo, con ulteriori informazioni a disposizione, è apparso un secondo nome, Fracture, che si addice molto di più alle immagini leakate finora.

Il tempismo per l’uscita di una nuova mappa è perfetto. Come già anticipato, Breeze è uscita nell’aprile del 2021 e ora ci stiamo avvicinando a gran velocità alla fine del primo atto del terzo episodio. L’inizio del secondo atto sarebbe lo scenario perfetto per far debuttare Canyon/Fracture ma non possiamo esserne certi. Riot Games potrebbe anche decidere di spostare il lancio della nuova mappa all’Atto 3.


Pronto per una nuova esperienza di gioco su VALORANT? Scrivicelo qui sotto con un commento!


Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.