News Sparatutto

Halo Infinite, 343 criticata per la mappatura dei tasti!

halo infinite battle royale

Gli sviluppatori di Halo Infinite hanno ricevuto delle critiche per quanto riguarda la mappatura dei tasti su mouse e tastiera. E queste critiche arrivano anche da Goldenboy, uno dei maggiori esponenti dei tornei dedicati allo sparatutto di 343 Industries. Che succede? Scopriamolo insieme!

Halo Infinite avrà una mappatura diversa?

Halo Infinite dovrà avere dei cambiamenti alla sua mappatura dei tasti. A criticare la scelta degli sviluppatori è lo streamer Alex “Goldenboy” Mendez, che ha lavorato spesso con Microsoft come scout di giovani talenti per i tornei di Halo. Oltre a pubblicare un tweet sul suo profilo ufficiale per lanciare delle critiche, ha anche pubblicato un video su YouTube.

«Ci sono un sacco di cose che non vanno col core del gameplay di Halo Infinite», così esordisce lo streamer «Ci sono momenti dove avrei potuto colpire i nemici, ma poi notavo che il proiettile spariva nel nulla o che la mia mira non era centrata». Quindi chi utilizza il controller ha più controllo, soprattutto a distanza ravvicinata.


Sei un Nabbo? Allora devi fare due cose: la prima è non preoccuparti. E la seconda? Leggere le nostre Guide per Nabbi!

Per eliminare tutti i dubbi su Halo Infinite arriva il Community Manager di 343 Industries, John Junyszek, che su Twitter ha fatto sapere che presto arriveranno delle migliorie alle performance, sia alla mira che ad altri aspetti del gioco. Ed ha assicurato che l’esperienza proposta da Halo Infinite sarà «una da prima classe» a prescindere dalla piattaforma scelta. Inoltre, Junyszek ha sottolineato che la beta di Halo Infinite si basava su una build vecchia e che quindi molti dei problemi riportati sono già stati risolti.


Che ne pensi? Facci sapere la tua con un commento qui sotto! E ricorda che noi di Nabbi.it siamo su tutti i social. Controlla la barra laterale del sito!

Non vuoi rimanere senza notizie sul gaming? Allora ti lascio qui sotto uno dei nostri ultimi articoli. Buona lettura!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Appassionata di videogiochi fin da quando ha memoria, ne parlerebbe per ore. Cresciuta tra Metal Gear Solid, TOCA e Ace Attorney, apprezza ogni genere di gioco, purché diverta o abbia una bella storyline.