Sparatutto

Halo Infinite avrà una modalità battle royale?

halo infinite dreams playstation 4 xbox series x

Lo sviluppo di Halo Infinite sta attirando sempre più interesse dalla community sparatutto. Il nuovo titolo di 343 Industries potrebbe revitalizzare uno dei franchise più amati e storici di tutto il mondo FPS ma, per farlo, potrebbe servire un piccolo accorgimento.

Se mastichi FPS, infatti, saprai che ogni serie di successo si è adattata alla novità degli ultimi anni: i battle royale. A giudicare da uno degli ultimi tweet, sembra che anche 343 Industries potrebbe piegare il capo alla modalità regina.

Halo Infinite e la modalità battle royale: un matrimonio necessario

Halo Infinite è lo sparatutto numero uno in uscita nel 2021. Mettiamo da parte tutti gli altri, CoD 2021 compreso, perché la serie di 343 Industries è una delle più amate di sempre ed evoca ricordi indelebili per un’intera generazione di giocatori.


I più nostalgici si lanceranno subito all’avventura ma le nuove generazioni? Apprezzeranno lo stile e il gameplay di una serie forse un po’ superata? Questo è il grande dilemma che separa Halo Infinite dal successo globale. Il titolo di 343 Industries dovrebbe riuscire a fare breccia anche nel cuore dei giocatori più giovani, se solo ci fosse un modo

Difficile non indovinare. Il mondo sparatutto odierno è dominato dai Battle Royale, un vero e proprio pilastro per le nuove generazioni. Si presta benissimo allo streaming ed è una modalità consolidata e affermata per moltissimi giochi.

343 Industries ha preso nota. In una risposta ad un tweet di Geoff Keighley, la casa di produzione americana ha suggerito una possibile modalità battle royale. Come? Con una parola chiave molto utilizzata nell’ambito BR e una gif, altrettanto allusiva.

Se hai mai fatto una partita su un battle royale, saprai bene cosa significa la parola “drops“. Utilizzata anche in italiano nelle forme di “dove si droppa” o “dove droppiamo” ad inizio match, il verbo e il nome drop non possono che evocare la modalità più in voga degli ultimi anni.

La gif che accompagna la caption è altrettanto eloquente: una serie di navicelle in dirittura d’atterraggio, con delle scie che somigliano moltissimo a quelle dei battle royale.


Insomma, la questione è semplice: il social media manager di Halo conosce bene la community gaming odierna e sa che la sua risposta poteva essere interpretata in questo modo. Magari Halo Infinite non avrà una modalità battaglia reale ma sicuramente questo tweet sta provando a instillare il dubbio.


Dicci la tua! Il nuovo capitolo di Halo si uniformerà agli altri sparatutto?

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.