Fortnite Sparatutto

Gli Outplayed hanno vinto la Gillette Bomber Cup di Fortnite 2020!

fortnite gillette bomber cup 2020

È proprio vero che non c’è due senza tre. E siccome lo sanno anche in Gillette, la Bomber Cup di Fortnite è stata nuovamente un successo, con più di 1 milione di visualizzazioni fra Twitch e Youtube e più di 71mila spettatori in diretta durante la finale. Vinta dagli Outplayed.

Gli Outplayed sono i Bomber italiani di Fortnite

Il movimento esportivo italiano si sta muovendo come non mai. E sebbene la Gillette Bomber Cup non sia promossa da Epic Games, è diventata ormai una tappa fisse delle competizioni italiane.

Venti team di Fortnite, tra i più forti in Italia, hanno combattuto per quattro settimane. Ma alla fine ne è rimasto solo uno, gli Outplayed, seguiti in classifica generale da Exeed e poi Qlash. Ma chi ha seguito le sfide sul canale Twitch di PG Esports saprà già queste cose.


«Siamo molto orgogliosi di questa grande vittoria nella Gillette Bomber Cup – ha dichiarato il Presidente degli Outplayed Simone Benedetti – siamo entrati da poco su Fortnite ma abbiamo deciso di farlo con i migliori talenti della scena italiana. Un risultato eccezionale grazie soprattutto al valore dei nostri player e ai loro sforzi quotidiani».

gillette bomber cup fortnite logo

E a giudicare dalle parole di Gennaro D’Ambrosio, Senior Assistant Brand Manager di Gillette, l’anno prossimo arriverà la quarta edizione: «Il movimento dei giochi elettronici competitivi ha assunto un’importanza sempre maggiore tra i giovani. Per molti di essi i videogiochi non sono solo un semplice passatempo, ma una vera professione fatta di disciplina, sacrificio e spirito di squadra, proprio come negli sport tradizionali – poi Gennaro D’Ambrosio ha chiuso l’intervento con i ringraziamenti – Gillette crede fermamente in questi valori ed è felice di sostenere la passione dei videogiocatori e tutto il fenomeno esport con questa manifestazione. Ringraziamo tutti i team per la partecipazione e ci congratuliamo con i vincitori!».


Hai seguito la Gillette Bomber Cup, oppure eri troppo impegnato ad allenarti per partecipare l’anno prossimo? Parliamone qui sotto, oppure sui social!

Chi l'ha scritto?

Luciano Luca Grassi

Nonostante i 33 anni suonati, si sente ancora giovane. Quantomeno dentro. Fondatore e direttore di Nabbi.it, ama i GDR a turni e odia il click-bait. Non smetterà di lavorare fino a che non avrà coronato il suo più grande sogno: riportare il concetto del divertimento al centro del media videoludico.