Call of Duty Sparatutto

I giocatori di Warzone svelano quale funzione vorrebbero aggiungere al gioco

come fare lo slide cancel in warzone 1

Warzone sta vivendo un periodo di forma eccezionale. Tra i nuovi aggiornamenti della Stagione 4 e il meta più aperto di sempre, lanciarsi su Verdansk non è mai stato così divertente.

Ma c’è un piccolo problema: i cheater. La presenza esorbitante di giocatori che utilizzano trucchi di ogni tipo rovina le lobby in ogni piattaforma e cancella quasi tutti gli altri punti di forza del gioco. In un sondaggio condotto da DexertoIntel su Twitter, i giocatori si sono espressi completamente a favore di un anticheat come strumento per risollevare le sorti del gioco.

L’anticheat è la richiesta numero 1 dei giocatori di Warzone

Gli ultimi mesi di notizie a tema Warzone non hanno lasciato dubbi: tutti i giocatori vogliono un anticheat funzionante e resistente.


A conti fatti, alcune delle storie circolate nelle ultime settimane non lasciano possibilità di scelta. Abbiamo visto risorgere il glitch dell’invisibilità, nascere un hack che sblocca ogni cosa negli account e le solite lobby piene di cheater.

Nonostante ciò, Warzone è un gioco ancora privo di diverse funzioni. Il titolo di Activision, oltre un anno dopo l’uscita, non ha ancora un sistema di ranked nella sua offerta, un difetto non da poco, soprattutto se paragonato a ciò che mette sul piatto un titolo come Apex Legends (in cui comunque non mancano i problemi con i cheater).

Cosa pensa la community di Warzone? Qual è il tassello mancante del titolo di Activision? Non aspettarti sorprese. Per quanto diversi giocatori desiderebbero un sistema di ranked efficiente, una maggioranza schiacciante preferisce l’anticheat.

L’85% dei giocatori non ha dubbi e come dargli torto. Warzone in questo momento avrebbe solo bisogno di meno cheater nelle lobby. Il sistema di ranked, anche considerando i diversi fallimenti di CoD in questo aspetto, è un problema che si affronterà dopo.


Tu quale nuova funzione vorresti vedere su Warzone? Scrivicelo qui sotto con un commento!


Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.