Call of Duty Sparatutto

Fuggitivo arrestato mentre andava a comprare Call of Duty

call of duty black ops cold war moscow

È stata proprio una Call of Duty. Clint Butler, fuggitivo dalla prigione di Birmingham, Inghilterra, ha lasciato il suo nascondiglio per andare a comprare l’ultimo capitolo della serie di CoD, Black Ops Cold War con un amico.

Sembra una storia inventata vero? Invece è tutto vero. Il desiderio di giocare a Cold War ha superato la paura di essere scovati e rintracciati dalla polizia, vanificando mesi e mesi di nascondiglio.

Ricercato scovato mentre compra Call of Duty

Comprare l’ultimo capitolo di Call of Duty è sempre una buona motivazione per uscire di casa, anche durante una pandemia e dopo mesi di fuga dalle forze dell’ordine.


Clint Butler sta rubando i titoli di moltissime testate giornalistiche mondiali grazie alla storia del mese: evaso dalla prigione di HMP Spring Hill a novembre 2020, il cittadino britannico è rimasto nella lista dei ricercati della polizia inglese per diverso tempo. Solo una vera emergenza poteva spingerlo ad uscire alla luce del sole: il desidero di giocare a Black Ops Cold War.

Assieme ad un amico, quindi, il ricercato si è diretto in “Martineau Way” a Birmingham per acquistare il videogioco. Sul posto, però, ha trovato altra compagnia: due agenti delle forze dell’ordine hanno fermato i due uomini e hanno chiesto informazioni sulla loro identità e la loro destinazione. La città, infatti, è attualmente in lockdown, come molti altri centri abitati nel Regno Unito.

La risposta fornita ai due poliziotti (riportata da LAD Bible) è stata esattamente quella che ti aspetteresti da un gamer: “Sono venuto a comprare il nuovo Call of Duty perché mi annoio in lockdown“.

La piacevole chiaccherata, però, ha preso velocemente una brutta piega. La richiesta di identificazione non è piaciuta troppo a Butler che, accortosi del pericolo, ha tentato di mettere fuori gioco i poliziotti e scappare. I due agenti delle forze dell’ordine hanno bloccato il fuggitivo e hanno fatto giustizia.

Qui sotto puoi vedere il video dello scontro e dell’arresto.


Questa piccola passeggiata costerà molto più del previsto a Butler: la pena che doveva scontare, fino al 2024, è stata estesa di altri 19 mesi.


Butler non potrà sicuramente scoprire le novità della Stagione 2 di Cold War! Tu sai già tutto? Clicca qui per saperne di più.

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.