Fortnite Sparatutto

Fortnite Stagione 5: come ottenere Baby Yoda

fortnite stagione 5 baby-yoda

L’evento di Galactus ha traghettato l’universo di Epic Games in una nuova era: Fortnite Stagione 5, incentrata intorno al tema del Punto Zero. Nuove armi, nuovi punti d’interesse e nuove skin.

L’aspetto più interessante, però, è l’arrivo del mitico Baby Yoda, uno dei meme più amati del 2020 nel titolo di Epic Games. Ecco come ottenere la sua skin.

Fortnite Stagione 5: spazio a Baby Yoda

Dopo il grande successo del crossover con Marvel, Epic Games ha deciso di stringere una collaborazione con Disney, in particolare Star Wars, per portare nel suo titolo di punta nuovi contenuti e skin per il suo pubblico.


La skin numero 1 nella lista dei desideri di ogni giocatore è senza ombra di dubbio quella di Din Djarin, il Mandaloriano, personaggio del franchise di Guerre Stellari, nonché protagonista dell’omonima serie tv su Disney+.

Il cacciatore di taglie è diventato ancora più famoso per il suo legame familiare con il Bambino, comunemente chiamato Baby Yoda, che è diventato un meme globale in occasione dell’uscita della serie tv.

Il Mandaloriano fa parte di una più ampia cerchia di cacciatori di taglie radunati da Epic Games in occasione della Fortnite Stagione 5. Nel video qui sopra sono presentati uno ad uno.

Epic Games ha reso le cose difficili per la sua community: per ottenere la skin di Baby Yoda, dovrete sudare sette camicie. Anzitutto, dovrete acquistare il Pass Battaglia, ottenendo, fin dal livello uno, la skin del Mandaloriano.

Per arrivare all’accessorio tanto agognato, Baby Yoda appunto, dovrete raggiungere il livello cento del Pass Battaglia: la strada è lunga, meglio mettersi subito in cammino.


Se non volete aspettare e spendere ore e ore a completare missioni e guadagnare punti esperienza, però, potrete sempre comprare tutti e cento i livelli del Pass Battaglia. Occhio al portafoglio!


Vi è piaciuto l‘evento di Galactus? Carichi per Fortnite Stagione 5? Fatecelo sapere nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.