Call of Duty Sparatutto

Come funziona la nuova modalità di Warzone?

warzone keyart nabbi.it

Durante la serata dei Game Awards 2020 e al termine di un’attesa di oltre un mese, siamo finalmente ad un passo dall’integrazione tra Warzone e Black Ops Cold War.

Nel mare di contenuti in arrivo con il prossimo aggiornamento (16 dicembre se non ci saranno ulteriori ritardi), c’è una nuova, curiosa, modalità. Scopriamo di che si tratta.

Warzone: come funziona Resurgence

La quantità di contenuti annunciata ai Game Awards è difficile da processare: nuove armi, una nuova mappa, Rebirth Island, dei nuovi gulag e persino un nuovo elicottero.


Activision e Treyarch si sono dati decisamente da fare per riempire il vuoto del battle royale nell’ultimo mese e hanno deciso di rilasciare tutti questi contenuti in un sol colpo. Non sorprende, dunque, che la nuova modalità Resurgence sia passata un po’ sotto traccia. Ma, alla fine, siamo qui per questo: dirvi quello che forse vi è sfuggito.

Con Resurgence, infatti, non avremo la solita modalità a tempo limitato da dimenticare il giorno dopo bensì l’ennesima mini-rivoluzione del genere battle royale e di Warzone stesso.

Partiamo dalle basi: Resurgence sarà giocabile soltanto sulla nuova mappa, Rebirth Island. Mantiene il concetto fondamentale del battle royale: l’ultimo che rimane in piedi, vince.

Quello che cambia, sostanzialmente, è il sistema di respawn: niente più Gulag ma un timer al termine del quale vi rimetterete in forze, ammesso che il vostro team sia ancora in piedi. Per controbilanciare questo particolare, ogni volta che ucciderete un nemico, il gioco vi notificherà la posizione dei suoi compagni, spingendovi a prendere vantaggio della superiorità numerica e giocare in modo aggressivo.

Gli amanti delle kill races, insomma, possono gioire: mandatene al tappeto uno e vi saranno rivelati gli altri, senza possibilità che ritornino in gioco con la modalità del Gulag.


In generale, Resurgence richiede al giocatore di pensare mentre gioca: se una squadra si ritrova in inferiorità numerica, diventa estremamente vulnerabile. Allo stesso tempo, se è capace di resistere a lungo, i rinforzi torneranno senza bisogno di giocarsi la vita in un 1vs1 nelle profondità della mappa.


Vi piace la nuova modalità di Warzone? Fatecelo sapere nei commenti!

Cliccate qui per tutte le informazioni sui reveal dei Game Awards!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.