Sparatutto

Cos’è Combat Master, il “clone” di Modern Warfare per mobile

combat master mappe di modern warfare

Modern Warfare 2019 ha avuto moltissimo successo, forse troppo. Combat Master Online FPS, uno sparatutto mobile prodotto da Alfa Bravo Inc, ha debuttato da poco su Android e iOS ma ha già attirato le attenzioni della critica per le moltissime somiglianze con il titolo di Activision.

Call of Duty ha ovviamente già in mercato la sua versione mobile ma questo non ha scoraggiato i creatori di Combat Master che, tra una critica e l’altra, hanno anche ricevuto qualche apprezzamento per il look grafico del gioco.

Combat Master, il clone di MW

Combat Master è l’ultimo dei moltissimi “cloni” di Call of Duty sviluppati e pubblicati negli anni. La serie di sparatutto di Activision ha fatto breccia nel cuore dei giocatori e negli anni è diventato un pilastro della community videoludica.


In cosa si differenzia Combat Master da tutti gli altri cloni? Anzitutto, il gioco. Nel corso degli anni, soprattutto a causa dell’uscita di CoD Mobile, titoli simili a CoD sono diventati sempre meno ricorrenti e Modern Warfare, per quanto popolare, non aveva “ispirato” molti sparatutto.

Combat Master Online FPS, invece, ricorda molto MW. Mappe, armi, ma anche menù e in generale il combat system: il titolo di Alfa Bravo Inc sembra in tutto e per tutto lo sparatutto di Activision. Vedere per credere.

Combat Master Online FPS è descritto come “l’esperienza FPS finale per mobile”. Sicuramente il titolo di Alfa Bravo Inc offre un’esperienza vicina a quella di CoD, forse troppo. Il content creator che ha pubblicato il video qui sotto, ImoW, assicura che si tratti di un vero e proprio plagio di Modern Warfare.

Se vuoi provare con le tue mani Combat Master Online FPS, dirigiti su Play Store o App Store per scaricarlo. Il gioco è gratuito ma, come da copione, sono presenti diverse microtransazioni al suo interno per sbloccare contenuti extra.


Copia o no? Scrivici la tua con un commento! Passando a Warzone, hai sentito che l’anti-cheat è già stato decompilato?


Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.