Call of Duty Sparatutto

Un bug di Warzone aggiunge la kill cam a fine partita

bug di warzone stim infiniti

I bug di Warzone sono solitamente piccoli malfunzionamenti non previsti che rovinano l’esperienza dei giocatori. Il caso più recente però, ha cambiato le carte in tavola, regalando una piacevole sorpresa ai malcapitati.

Al termine di una vittoria, infatti, un utente di Reddit ha avuto l’onore di vedere la kill cam finale invece della classica scena con l’elicottero che è solita mettere fine ai match. Bug di Warzone o un preludio a quello che verrà?

La kill cam finale è solo un bug di Warzone?

La kill cam è il marchio di fabbrica di Call of Duty ma ora sembra apparire anche sotto forma di bug di Warzone nel titolo di punta di Activision. Prima di buttarci alla scoperta di questo strano avvenimento, cos’è esattamente la kill cam?


Al termine del match, tutti i Call of Duty di qualche anno fa mostravano l’ultima eliminazione della partita al rallentatore. Introdurre questa funzione su Warzone, ovviamente, sarebbe ancora più esaltante per l’autore dell’ultima kill, visto che si tratterebbe anche del vincitore della partita.

Questo è esattamente ciò che è successo all’utente di Reddit u/Don_Pakundo che ha avuto la fortuna di incontrare quello che, per ora, sembra a tutti gli effetti un bug di Warzone. Al termine della sua vittoria numero 750, il giocatore non ha assistito all’arrivo dell’elicottero come nelle precedenti occasioni ma ha avuto invece l’onore di rivedere la sua giocata decisiva.

Il bug di Warzone non ha sicuramente rovinato l’esperienza di gioco in questo caso, anzi. L’utente di Reddit ha sottolineato come la kill cam abbia al contrario reso più speciale la sua vittoria e ha auspicato che si tratti di un errore voluto dal team di sviluppo, magari in vista di un’introduzione ufficiale della funzione con l’arrivo di Vanguard (se non sai nulla sull’integrazione con il prossimo CoD, clicca qui!).


Tu vorresti rivedere la kill cam finale invece dell’arrivo dell’elicottero? Scrivici la tua qui sotto con un commento!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.