Call of Duty News Sparatutto

Nuova mappa per Black Ops Cold War Zombie!

Black Ops Cold War Zombie

Gli sviluppatori di Black Ops Cold War Zombie, i ragazzi e le ragazze di Treyarch, hanno fatto un piccolo teaser per la nuova mappa della modalità che sarà gratuita su tutte le piattaforme (ma solo per questo weekend, ndr). Vediamo insieme di cosa si tratta

Treyarch e la nuova mappa per Black Ops Cold War Zombie

All’interno del profilo ufficiale Twitter, Treyarch fa fatto sapere che il «Projekt Endstation era solo l’inizio», mostrando da una visuale dall’alto dell’Omega Outpost 25 e dell’Omega Portal Chamber.

Al momento, questo è tutto ciò che si sa sulla nuova mappa di Black Ops Cold War Zombie. Alla fine del tweet, che puoi vedere qui sotto, è possibile leggere una frase scritta a mano «scoprirai molto di più presto». In poche parole, ci saranno molti altri teaser prima dell’uscita ufficiale della nuova mappa di Black Ops Cold War Zombie.


Se fai parte di quel gruppo di persona che cercano un po’ di più di contesto in questo caos fatto di non-morti, il Projekt Endstation era un esperimento nazista. Per fare cosa? Una nuova arma nucleare che avrebbe fatto a pezzi le forze dell’Alleanza (Stati Uniti d’America, Unione Sovietica e Regno Unito, ndr).

Black Ops Cold War Zombie
Spaventoso, vero? – Fonte (Activision)

Questo esperimento, però, ha causato l’apertura di un portale che ha dato nuova vita ai morti, che ora hanno “conquistato” l’Endstation. Se hai intenzione di provare la Black Ops Cold War Zombie, sappi che hai tempi dal 14 gennaio fino al 21 dello stesso mese. Infatti, per questo periodo di tempo, sarà gratuito per tutte le piattaforme. Raduna i tuoi amici e fai a pezzi gli zombie!


Che ne pensi? Ti piace la modalità Zombie? Oppure preferisci il normale multiplayer o Warzone? A proposito della battle royale, hai letto il nostro articolo sul nuovo bug? Facci sapere cosa ne pensi con un commento qui sotto!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.