News Sparatutto

Dev di Battlefield 2042 contro i leaker: «finirà malissimo»

Battlefield 2042 multiplayer battaglia

Il Community Manager di Battlefield 2042 si scaglia contro i leaker del gioco. Soprattutto ora che stanno arrivando un sacco di playtest. Electronic Arts ha deciso di utilizzare la linea dura e non lascia spazio a interpretazioni: «non finirà bene per voi». Che succede? Scopriamo insieme tutti i dettagli!

Battlefield 2042, o meglio BattLeaker 2021

Battlefield 2042 sta attraversando la sua prima fase di test tecnico. Che significa? Beh, un sacco di giocatori stanno provando il gioco per la prima volta. Ovviamente, nonostante ci sia un Accordo di Non Divulgazione (spesso abbreviato con NDA, ndr) alcuni giocatori registreranno qualche gameplay e lo pubblicheranno. Lo sappiamo già, no?

Una minaccia non troppo velata, vero?

I leak non sono una novità né per Battlefield 2042 né per il gaming in generale. Ma questa volta Electronic Arts non ci sta, non vuole che la gente violi l’accordo, non vuole avere gameplay in giro.


Lo si capisce subito da come si è posto il Community Manager dell’azienda americana, che in un suo thread su Twitter ha reso le cose molto chiare: «se pensi di condividere i codici Xbox con un amico, sappi che non funzioneranno. Inoltre non desideri condividere le tue informazioni personali con altra gente, finirà male per te. Davvero male». Il tweet è qui sopra!

Sei un Nabbo? Allora devi fare due cose: la prima è non preoccuparti. E la seconda? Leggere le nostre Guide per Nabbi!

Freeman, il Community Manager di Battlefield 2042 ha continuato il suo discorso dicendo che se Electronic Arts scoprirà alcuni video, streaming o anche solo screenshot del gioco ci saranno strike al canale. Ovviamente la persona in questione perderà anche la possibilità di partecipare a futuri test tecnici e soprattutto, potrebbe anche essere bannato dal gioco quando uscirà.

battlefield 2042
Una bella scena, anche se terrificante! – Fonte (Electronic Arts)

Tutto questo è legato al fatto che il test tecnico di Battlefield 2042 è legato da un NDA. Sì, perché è un accordo legale, quindi nel caso in cui questo accordo venisse spezzato o violato, ci potrebbero essere azioni legali da parte di Electronic Arts. E col fatto che spesso i video e streaming mostrano nickname della persona, è molto difficile cavarsela. E come la legge insegna: ignorantia legis non excusat, in italiano significa che la legge non ammette ignoranza.


Che ne pensi? Facci sapere la tua con un commento qui sotto! E ricorda che noi di Nabbi.it siamo su tutti i social. Controlla la barra laterale del sito!

Non vuoi rimanere senza notizie sul gaming? Allora ti lascio qui sotto uno dei nostri ultimi articoli. Buona lettura!


Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Appassionata di videogiochi fin da quando ha memoria, ne parlerebbe per ore. Cresciuta tra Metal Gear Solid, TOCA e Ace Attorney, apprezza ogni genere di gioco, purché diverta o abbia una bella storyline.