Apex Legends Sparatutto

Apex Legends: tutto quello che sappiamo sul rework di Lifeline!

lifeline modalità arena di apex legends

EA Play Live 2020 ha regalato moltissime sorprese ai videogiocatori di tutto il mondo, fan di Apex Legends in primis. Tra i tanti annunci, il rework di Lifeline è sicuramente uno dei più graditi, vista la progressiva scomparsa del medico dal meta.

Vediamo cosa frulla nella mente degli sviluppatori di Respawn Entertainment.

Rianimazione migliorata e raddoppiata!

Fin dal giorno di lancio, Lifeline ha goduto di grande popolarità tra i giocatori. Capace di curare i compagni in maniera costante con il suo drone e di rianimarli con uno scudo, la giovane medico da combattimento ha sempre ricoperto un ruolo importante nel meta di Apex Legends.


Con il passare del tempo, però, personaggi più attrezzati in battaglia hanno preso il sopravvento e Lifeline ha dovuto cedere il posto.

Nell’ultimo EA Play, Respawn ha annunciato un rework per la giovane medico e sembra che le sue abilità di rianimazione ne beneficieranno moltissimo. Un video ufficiale svela il primo grande buff in arrivo:

Come illustra chiaramente il video, Lifeline lascia il compito di rianimare il compagno al suo drone, continuando ad applicare la sua abilità passiva, mentre combatte i nemici di fronte al malcapitato a terra.

Superfluo sottolineare quanto sia valido un buff del genere, visto che Lifeline, in passato, ha sempre dovuto mettersi in pericolo per rianimare un compagno.

Ma le sorprese non finiscono qui:


Jason McCord, designer director di Respawn, ha risposto ad una domanda su Twitter, chiarendo dubbi sul nuovo rework. Lifeline potrà rianimare un altro compagno mentre il drone sta facendo lo stesso con un altro.

Rimane qualche incognita: dal video abbiamo visto che la passiva si applica alla rianimazione del drone, accadrà lo stesso anche se Lifeline sta rianimando un altro compagno?

Per questo ed altri dubbi rimasti, dovremo aspettare l’arrivo della patch con il rework sui server live.


Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.