Apex Legends Sparatutto

Apex Legends: Olympus è piena di buchi e bug!

cannone orbitale apex legends

La nuova mappa di Apex Legends, Olympus, è entrata subito nel cuore della maggioranza dei giocatori nonostante diversi bug e fastidiosissimi buchi nel territorio della città fluttuante.

A livello di bug, la situazione non migliora: il Trident, primo veicolo introdotto, è fonte di un’infinità di errori di gioco, già una costante dell’esperienza di gioco di Apex.

Buchi e bug: è tornato Apex Legends?

Ogni nuova stagione del BR di EA si caratterizza per nuove aggiunte e tante novità. Altro elemento imprescindibile è la caotica presenza di bug all’interno del gioco, alcuni minori, altri decisamente più game-breaking.


Vi abbiamo parlato della combo RampartCrypto, terrore dei cieli di tutta Olympus ma era solo la punta dell’iceberg. L’esperienza di gioco di Apex è penalizzata costantemente da piccoli bug di ogni tipo.

Partiamo con qualche esempio. Come menzionato, salire a bordo di un Trident, al momento, equivale a correre sui carboni ardenti. Nella clip qui sotto, presa dal subreddit di Apex Legends, il nuovo veicolo, forse con l’aiuto di Horizon, lancia i giocatori direttamente in cielo.

Un altro grande problema di questo inizio season sono i ricorrenti e giganteschi buchi della mappa Olympus. Dietro ogni recinto/muro/parete si può nascondere il vuoto su cui è sospesa la città fluttuante ed è difficile, nel vivo dell’azione, riuscire sempre a ricordarsi i confini della mappa.

Il risultato è piuttosto immediato: mentre siete in fuga da un gruppo di nemici o cercate un riparo oltre un muro, potete tranquillamente cadere nel vuoto, liberandovi sia di ogni preoccupazione che di ogni aspirazione di vittoria. In questa clip, Pathfinder si salva abilmente dopo un errore banale, ricadendo, però, in un altro buco della mappa.

Nei commenti StryderPilot, Level Designer di Apex Legends, ha assicurato che il team proverà ad aggiustare i limiti del terreno calpestabile nel prossimo aggiornamento.



Basterà? Probabilmente no. I buchi sembrano parte integrante del concept di Olympus e per quanto Respawn li riduca rimarranno lì. Quanto ai bug, invece, bisogna soltanto portare pazienza.

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.