News

Xbox Series S vs Xbox One X: tutte le differenze tra le due console!

xbox series s caratteristiche console

La next gen è ormai alle porte: Xbox Series S ha un prezzo, un aspetto confermato e una data di uscita. Vista l’imminenza della questione, è impossibile evitare di comparare le specifiche della nuova console con ciò che abbiamo già visto in casa Microsoft.

Sulla scia dell’analisi di Tom Warren, redattore di The Verge, esploriamo dettagli, differenze e obiettivi delle due console della casa di Redmond.

Xbox Series S vs Xbox One X: differenze

Xbox One X è l’ultimo caposaldo della generazione corrente di console. Appartiene ancora al gruppo di console lanciato nel lontano 2013, quando Microsoft e Sony tornarono sul mercato per darsi battaglia con due nuovi colossi, Xbox One e PS4.


Nel caso di Xbox One X, dunque, ci troviamo di fronte ad una console di vecchia generazione con aspirazioni al futuro: è ben noto, infatti, che l’ultimo modello di Microsoft fosse stato messo in commercio con il sogno del 4K.

Xbox Series S è un po’ l’opposto del suo predecessore. Come modello appartiene, senza ombra di dubbio, alla nuova generazione ma mantiene “ambizioni” più basse: niente 4k ma più solidità al di fuori della risoluzione.

Come esplicitato perfettamente da Warren, Xbox One X mira al 4K ma lo fa senza una SSD e con una GPU da laptop. Rappresenta il sogno di Microsoft di raggiungere il 4K nella vecchia generazione, senza gli strumenti adatti per farlo funzionare in maniera perfetta.

Xbox Series S, invece, mira ai 1440p ma lo fa con una SSD e un processore grafico a livello di un PC. Perché non puntare ai 4K? Presto detto: Xbox Series S appartiene alla nuova generazione e in questo gruppo di console ricopre il ruolo di modello “leggero“, accessibile a tutti e meno potente.

Proprio questa differenza di aspirazioni dovrebbe essere la vostra linea guida al momento dell’acquisto: Xbox Series S è una console più omogenea, senza alcun tentativo di strappare i limiti della macchina, mentre Xbox One X mantiene ambizioni alte in termini di risoluzione anche a costo di downgrade in altri campi.


Per vostra fortuna, la nuova generazione di console Microsoft manterrà le due opzioni: accessibilità e minore potenza (Xbox Series S) e massima performance ma costo superiore (Xbox Series X).


Quale console comprerete? Fatecelo sapere nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.