News

Xbox Design Lab ha delle parole da non inserire, oltre alle ovvie!

xbox-design-lab

Xbox Design Lab ha delle regole per la creazione del controller personalizzato. La cosa ovvia è non inserire parole scurrili o che incitano a cattiverie, odio e tutto ciò di cui già sappiamo. Ma la lista, in realtà, è molto più lunga! Anche se ci sono alcune eccezioni. Un esempio? Ovaie. Perché qualcuno dovrebbe inserire quelle parole non si sa, ma Xbox è stata chiara! Perché? Scopriamolo insieme.

Xbox Design Lab banna alcune parole, ma non tutte

Cosa puoi stampare con Xbox Design Lab? Beh, una serie di parole… ma non tutte! Infatti l’azienda ha deciso di inserire alcune parole molto specifiche all’interno del sistema che non possono essere utilizzate. Alcune non hanno alcun senso, ma per sicurezza hanno deciso così.

xbox design lab controller xbox series x series s
Belli, eh? – Fonte (Xbox)

Xbox Design Lab è tornato operativo all’inizio del mese. E nel caso in cui non sappia cosa sia, è un metodo per permetterti di personalizzare il tuo controller Xbox Series X o Series S con un sacco varietà di colori. Inoltre puoi anche scegliere una parola o frase breve da stampare sul fronte, ma sappi che avrai solo spazio per 16 caratteri.


Sei un Nabbo? Allora devi fare due cose: la prima è non preoccuparti. E la seconda? Leggere le nostre Guide per Nabbi!

Il sito Kotaku ha scoperto qualcosa di divertente e strano su Xbox Design Lab. In un loro articolo hanno spiegato che ci sono una serie di parole da non poter usare, oltre alle più ovvie, come le parolacce.

xbox design lab controller
Ne vorresti uno tutto tuo? – Fonte (Xbox)

Ma la cosa che rende tutta la questione Xbox Design Lab divertente è il fatto che nessuna parola che abbia riferimenti alle parte intime, anche termini scientifici, possono essere inseriti. Un esempio potrebbe essere “tube di falloppio”. Ovviamente non puoi nemmeno fare riferimenti ad atti violenti, come “Kill Microsoft” o le dirette concorrenti.

Insomma, Xbox Design Lab ha i suoi motivi per fare questa scelta. Seppur è molto strano che anche i termini più scientifici siano bannati. Anche perché chi vorrebbe quelle parole sul proprio controller?


Che ne pensi? Facci sapere la tua con un commento qui sotto! E ricorda che noi di Nabbi.it siamo su tutti i social. Controlla la barra laterale del sito!

Non vuoi stare senza notizie sul gaming? Allora ti lascio qui sotto uno dei nostri articoli più recenti. Buona lettura!


Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.