News

TheGrefg batte il record di spettatori su Twitch: 2.5M di persone connesse

thegrefg twitch

Dimenticate gli streamer americani: lo scettro di personalità più seguita del mondo videoludico è ormai saldamente nelle mani di TheGrefg, influencer spagnolo di ventitré anni.

TheGrefg si è reso protagonista di un nuovo picco di spettatori su Twitch in occasione del reveal della sua skin personalizzata di Fortnite, tenendo incollate allo schermo circa 2.5 milioni di persone.

TheGrefg sul tetto di Twitch

Twitch ha ufficialmente un nuovo padrone. L’era di Ninja, Tfue e Xqc è ufficialmente arrivata al termine: l’Europa ha preso il sopravvento nella persona di TheGrefg, influencer spagnolo cresciuto moltissimo nel 2020 e presentatosi all’alba del nuovo anno come il nuovo king di Twitch.


Cosa ha permesso allo streamer spagnolo di conquistare la vetta? Il suo progresso, come anticipato, è stato molto graduale ma il picco di ieri sera è stato raggiunto grazie ad una piccola spinta da un fenomeno sempre in voga: Fortnite.

TheGrefg, infatti, ha presentato la sua skin personalizzata realizzata da Epic Games, in modo simile a quella di Ninja o altri content creator. Questo evento ha generato un sacco di interesse, non solo tra gli spettatori fedeli, permettendo a TheGrefg di smantellare il record di viewers precedente, sempre stabilito da lui.

In occasione dell’evento Galactus di inizio dicembre, infatti, lo streamer spagnolo distrusse il record di Ninja di circa 10 mila spettatori, assestandosi intorno agli 800 mila. Ieri sera Il contatore degli spettatori si è fermato intorno ai due milioni e mezzo, distaccando di più di un milione e mezzo di persone il record precedente.

La community di Fortnite si è stretta attorno a TheGrefg, riempiendolo di complimenti e congratulazioni. Lo stesso Ninja non ha perso l’occasione per congratularsi con il nuovo king di Twitch.

La skin dello streamer spagnolo sarà disponibile a partire dal 16 gennaio nello shop di Fortnite.



Lo scettro ripasserà alla comunità anglofona o Spagna e America del Sud continueranno ad occupare la vetta? Diteci la vostra!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.