News

Spellbreak: la battle royale a tema magia chiuderà presto

spellbreak update

Spellbreak è la battle royale dove tutti interpretano dei maghi, ma purtroppo la magia sembra volgere al termine. Sì, gli sviluppatori hanno fatto sapere che presto il loro gioco chiuderà i battenti. Sei curioso di scoprire tutti i dettagli? Continua a leggere l’articolo!

Spellbreak: la fine della magia

Gli sviluppatori di Proletariat hanno confermato tramite un post sul blog ufficiale che Spellbreak verrà chiuso all’inizio del prossimo anno. I developer hanno voluto cogliere l’occasione per i quattro anni di combinazioni tra magia e incantesimi, ma ormai hanno deciso di chiudere. 

spellbreak update
Lo continuerai a giocare? – Fonte (Proletariat)

Il titolo è decisamente un battle royale che ha voluto cambiare un po’ le carte in tavole, inserendo il fattore magia in un genere che di solito prevede armi da fuoco. Invece delle pistole e dei fucili si trovavano magie difensive e offensive che potevano essere utilizzate per spostarsi più velocemente o per fare più danni ai nemici. L’obiettivo, ovviamente, era sempre lo stesso: rimanere l’ultimo mago (o gli ultimi maghi) in vita


Sei un Nabbo? Allora devi fare due cose: la prima è non preoccuparti. E la seconda? Leggere le nostre Guide per Nabbi!

Ma come tutto, anche la magia di Spellbreak finirà e gli sviluppatori hanno fatto sapere che “l’incantesimo verrà interrotto” all’inizio del 2023. Dunque se desideri godere ancora del gioco hai ancora qualche mese, per poi salutare il gioco e ringraziare gli sviluppatori per aver creato una battle royale diversa dal solito mix, durata per sfortuna solo quattro anni. 


Che ne pensi? Facci sapere la tua con un commento qui sotto! E ricorda che noi di Nabbi.it siamo su tutti i social. Controlla la barra laterale del sito!

Non vuoi rimanere senza notizie sul gaming? Allora ti lascio qui sotto uno dei nostri ultimi articoli. Buona lettura!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Appassionata di videogiochi fin da quando ha memoria, ne parlerebbe per ore. Cresciuta tra Metal Gear Solid, TOCA e Ace Attorney, apprezza ogni genere di gioco, purché diverta o abbia una bella storyline. Tesserata FIDE con Reghium Esports, gareggia su Gran Turismo.