News

Sony offre denaro a chi hackera i loro sistemi!

playstation 4 network sony caccia al tesoro bug sony

Nessun sistema è inviolabile. E dopo i problemi occorsi al PlayStation Network negli ultimi anni, Sony lo sa molto bene. Ecco perché l’azienda giapponese pagherà chiunque riesca a trovare delle falle nei sistemi di PlayStation 4 e PlayStation Network.

Aperta la caccia al… bug di Sony!

Sony ha creato un sistema di “caccia al tesoro”, che prevede diverse somme di denaro in base al bug trovato. Dalle situazioni più piccole, alle più gravi falle di sicurezza, ogni motivo di preoccupazione scoperto avrà un valore riconosciuto da Sony. Ma non solo, perché più sarà grande il problema, maggiore sarà la ricompensa.

Un modo di agire sicuramente ispirato a quanto fatto da Rockstar Games in passato. I papà di GTA e Red Dead, infatti, ricorrono spesso all’aiuto di hacker etici per risolvere le problematiche più delicate nei loro videogiochi.


playstation 4 network sony caccia al tesoro bug sony
Ecco quanto è possibile guadagnare hackerando i due sistemi Sony. Avrei dovuto continuare i miei studi! – Fonte: HackerOne

Per andare sul sicuro, però, Sony è così determinata da voler pagare anche 50.000 dollari per chiunque sia capace di “bucare” i sistemi PlayStation 4, e soprattutto di PlayStation Network. Attaccato per anni da pletore di malintenzionati, il PSN deve diventare una roccaforte: Sony vuole essere certa che i dati sensibili degli utenti restino al sicuro.

Come è possibile leggere su HackerOne, Sony cerca hacker che abbiano buona fede e che notifichino davvero i punti deboli dei sistemi. C’è un tempo limite? No. L’azienda dà tutto il tempo che serve agli interessati. E allora cosa aspetti? Mandagli un’email!


Siete capaci di scoprire bug, glitch e falle di sicurezza? La proposta di Sony vi fa molta gola? Fateci sapere se avete scoperto, e soprattutto guadagnato, qualcosa!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.