News

SEGA NFT è realtà: arriva il trademark dal Giappone!

sega nft

SEGA NFT esiste! La nota azienda nipponica ha appena registrato il marchio nella sua terra natale: il Giappone. Il CEO si è espresso di recente sulla questione, e ha spiegato che avrebbe abbandonato l’idea se fosse stato un metodo semplice di fare soldi. Evidentemente le cose non stanno così. Sei curioso di scoprire tutti i dettagli? Continua a leggere l’aticolo!

SEGA NFT: i token diventano tangibili

SEGA NFT è il nuovo marchio registrato dell’azienda ed è stato pubblicato oggi dal Japan Patent Office. Ma in realtà il trademark è arrivato verso la fine di dicembre 2021. L’azienda madre di Sonic ha spiegato che aveva intenzione di creare SEGA NFT tramite un post sull’account ufficiale Twitter. Te lo lascio qui sotto!

Qui viene spiegato che SEGA collaborerà con Double Jump per iniziare a vendere NFT.

Nonostante l’intenzione di realizzare SEGA NFT, il CEO stesso dell’azienda è intervenuto per calmare un po’ i fan dell’azienda. Sì, perché tantissimi giocatori non apprezzano l’idea di avere questi Token in-game. Dunque Haruki Satomi ha fatto sapere di essere a conoscenza della negatività che circonda questa nuova meccanica. Per questo motivo ha sottolineato che se fosse stato solo un metodo per fare soldi facili, avrebbe scartato l’idea.


Sei un Nabbo? Allora devi fare due cose: la prima è non preoccuparti. E la seconda? Leggere le nostre Guide per Nabbi!

Non solo SEGA NFT, anche altre software house e publisher stanno considerando l’idea di buttarsi in questi token. Ma le cose non sono andate benissimo, basti vedere le reazioni alla presentazione di Ubisoft. Anche Konami e Square Enix hanno espresso la loro volontà di gettarsi in quello che potrebbe rivelarsi essere più di un semplice trend. Per ora pare che i giocatori non vogliano “piegarsi” a quest’idea. Ma come tutte le cose nuove, c’è solo bisogno di smussare gli angoli per capire bene come fare contenti tutti: giocatori e aziende.

sega nft yakuza 7 like a dragon
Uno dei titoli di SEGA più belli degli ultimi anni, senza alcuna ombra di dubbio! – Fonte (SEGA)

Noi di Nabbi.it abbiamo già parlato della possibilità di guadagnare criptovalute, in questo senso. Dunque ti rimando all’articolo “A lezione di cryptogaming con Whales Whispers!” scritto dal nostro Direttore, Luciano, se vuoi saperne di più.

Che ne pensi? Facci sapere la tua con un commento qui sotto. E ricorda Nabbi.it è su tutti i social: guarda la barra laterale del sito!

Non vuoi rimanere senza notizie sul gaming? Allora ti lascio qui sotto uno dei nostri ultimi articoli. Buona lettura!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Appassionata di videogiochi fin da quando ha memoria, ne parlerebbe per ore. Cresciuta tra Metal Gear Solid, TOCA e Ace Attorney, apprezza ogni genere di gioco, purché diverta o abbia una bella storyline. Tesserata FIDE con Reghium Esports, gareggia su Gran Turismo.