News

Riders Republic: cos’è la Modalità Zen?

Riders Republic beta

Riders Republic è il “successore spirituale” di Steep. Infatti, anche in questo caso potrete avventurarvi in sport estremi. Questa volta, però, Ubisoft ha deciso di non puntare al realismo ma divertire con un titolo online e arcade. Ovviamente, dato che si tratta di sport estremi, è strano leggere che esiste una Modalità Zen, visto che la parola fa venire alla mente pace e tranquillità. Di che cosa si tratta?

La Modalità Zen di Riders Republic è un modo diverso di giocare

Generalmente, quando si pensa agli sport estremi si pensa a momenti di adrenalina pura. Ed è esattamente questo che ti darà Riders Republic. Che sia in bici o con la tuta alare, il nuovo titolo di Ubisoft promette ore di divertimento e competizione

riders republic beta bici ambientazione
Ubisoft crea sempre delle ambientazioni mozzafiato – Fonte (Ubisoft)

Riders Republic propone una mappa aperta costellata di eventi alla quale partecipare. Dunque, principalmente si vagherà dal punto A al punto B solo per raggiungere l’attività alla quale si vuole partecipare. Mentre la Modalità Zen sbloccherà un vero e proprio free roaming, nel quale non dovrai preoccuparti di fare punti o portare a termine degli obiettivi. 


Sei un Nabbo? Allora devi fare due cose: la prima è non preoccuparti. E la seconda? Leggere le nostre Guide per Nabbi!

Questo significa anche che non avrete nessun tipo di progressione, dunque dimenticati di sbloccare achievement (o trofei). Per quanto riguarda gli equipaggiamenti utilizzabili, potrai usare solo quelli che hai già ottenuto, ma non ne sbloccherai di nuovi. Dulcis in fundo, la Modalità Zen di Riders Republic è disponibile solo ed esclusivamente mentre si è offline. In altre parole non potrai giocare insieme ai tuoi amici. 

Allora a cosa serve la Modalità Zen? Può essere vista come una istanza per allenarti e prendere confidenza con i vari sport proposti da Riders Republic. Oppure per capire quale mappatura di comandi va bene per te, se quella più arcade realizzata ad-hoc per il titolo o quella di Steep. Volendo riassumere: è un ottimo campo d’addestramento, così da avere vita più semplice una volta online.


Che ne pensi? Facci sapere la tua con un commento qui sotto! E ricorda che noi di Nabbi.it siamo su tutti i social. Controlla la barra laterale del sito!

Non vuoi rimanere senza notizie sul gaming? Allora ti lascio qui sotto uno dei nostri ultimi articoli. Buona lettura!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Appassionata di videogiochi fin da quando ha memoria, ne parlerebbe per ore. Cresciuta tra Metal Gear Solid, TOCA e Ace Attorney, apprezza ogni genere di gioco, purché diverta o abbia una bella storyline.