News

PUBG New State è il futuro… letteralmente!

pubg new state droni

PUBG New State è il passo successivo per la Battle Royale disponibile per smartphone. Sì, stiamo parlando della versione iOS e Android. Che tu sia un veterano del titolo oppure un Nabbo, pare che gli sviluppatori non abbiano in mente di renderlo troppo complicato, anzi! Il loro obiettivo è aumentare il numero di giocatori tramite un gioco completamente nuovo che butterà tutti nel futuro, letteralmente. Ecco di cosa si tratta!

PUBG New State cambia tutto!

PUBG New State è l’ultima creazione per il franchise di PlayerUnknown Battlegrounds e sarà disponibile come esperienza free-to-play su dispositivi mobile. Il produttore esecutivo del gioco, MinKyo Part ha spiegato che «dato il supporto del fan e l’enorme successo dei giochi precedenti, è un onore essere capaci di costruire e introdurre la rivoluzione del battle royale». Poi Part ha fatto un plauso al suo team, dato che «sono riusciti a creare un’esperienza che sono sicuro renderà tutti concenti, quando uscirà».

pubg new game hud in-game
Ti piace di più ora o preferisci l’originale? – Fonte (PUBG Studio)

Con PUBG New State, i developer hanno costruito tutto da zero, ottimizzando il tutto per smartphone. Inoltre, ci saranno dei cambiamenti per quanto riguarda il gunplay e alcune meccaniche che molti hanno amato nel gioco originale. Dulcis in fundo, anche lo stile di combattimento, il tutto possibile al massimo della resa possibile grazie a una tecnologia chiamata Global Illumination. Dunque possiamo aspettarci anche delle migliorie grafiche impossibili con l’iterazione precedente.


Ovviamente PUBG New State ti permetterà di modificare il tuo avatar come più di aggrada, armi incluse. Grazie al Global Illumination, anche le performance sono decisamente migliorate. Ma il meglio è l’aggiunta di droni, scudi ballistici e la possibilità eseguire dei roll, insieme all’aggiunta di nuovi veicoli. In poche parole: non vi aspettate un PUBG 2.0 perché sarà tutto completamente nuovo.

Il nuovo PUBG New State vuole lanciarti nel 2051, dunque anni dopo il gioco originale. In questo futuro il campo di battaglia si chiama TROI, un posto dopo i veterani di PUBG potranno divertirsi e vedere cosa il nuovo PlayerUnknown potrà fare. E il sito ufficiale del gioco non può che darci già un’idea!


Che ne pensi? Lo giocherai? Pensi che arriverà anche su PC e console? Facci sapere la tua con un commento qui sotto!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.