News

La pubblicità nei videogiochi diventa una pausa forzata! E ora?

pubblicità nei videogiochi mario kart 8 mercedes

Sembra proprio che la pubblicità nei videogiochi stia per arrivare più forte che mai. Quante volte abbiamo visto il nostro film preferito interrotto a causa delle molteplici pubblicità mandate in onda? Beh, lo stesso procedimento sarà presto usato all’interno del nostro medium preferito. Abbiamo già avuto un primo caso tempo fa con UFC 4. Ma ora le cose sembrano essere ancora più vicine e presenti. Vuoi scoprire di più? Ecco tutte le novità!

Chi ha accettato e come funziona la pubblicità nei videogiochi?

PlayerWON, un’azienda di marketing ha eseguito dei test per inserire la pubblicità nei videogiochi. Se vogliamo parlare di pubblicità all’interno dei giochi, beh, non è una vera e propria novità. Basti pensare a FIFA 21, che ha delle pubblicità per EA nei cartelloni che vediamo a bordo campo mentre giochiamo. Senza contare il caso UFC 4, nella quale c’erano delle vere e proprie interruzioni pubblicitarie. Sì, come in televisione! Se non ricordi, ti lascio il link alla nostra notizia.

pubblicità nei videogiochi
Sei pronto a vedere una cosa del genere nel tuo videogioco preferito? – Fonte (Ubisoft)

Secondo il report pubblicato da Axios, sembra proprio che PlayerWON abbia testato queste pubblicità nei videogiochi per un anno intero. E non solo, sono pronte al lancio! Quando? Dalla settimana prossima! Inoltre questo sistema permette agli sviluppatori di darti dei premi in-game nel caso in cui spendessi il tuo tempo a guardare le pubblicità. Un po’ come succede nel mondo del mobile gaming.


Sei un Nabbo? Allora devi fare due cose: la prima è non preoccuparti. E la seconda? Leggere le nostre Guide per Nabbi!

PlayerWON ha già siglato un accordo con EA per inserire la pubblicità nei videogiochi, così come con Hi-Rez. Il servizio si assicurerà che il giocatore guardi lo sport nella sua interezza. Così da poter garantire quei premi e perk speciali. All’interno del report non c’è nessun altro nome, ma è molto improbabile che l’azienda si fermi a soli due publisher. Scopriremo solo con tempo quali altri si inseriranno in questo sistema. Ma tu sei pronto a vedere le pubblicità nei videogiochi? Io sinceramente no!

pubblicità nei videogiochi mortal kombat
Sembra così sbagliato, ma lo è davvero? – Fonte (Warner Bros)

Che ne pensi? Facci sapere la tua con un commento qui sotto! E ricorda che noi di Nabbi.it siamo su tutti i social. Controlla la barra laterale del sito!

Non riesci a stare senza notizie sul gaming? Allora ti lascio qui sotto uno dei nostri articoli più recenti. Buona lettura!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Appassionata di videogiochi fin da quando ha memoria, ne parlerebbe per ore. Cresciuta tra Metal Gear Solid, TOCA e Ace Attorney, apprezza ogni genere di gioco, purché diverta o abbia una bella storyline.