News

Presentato Life is Strange True Colors, tutti i dettagli

Life is Strange True Colors

Il prossimo titolo della serie di avventure grafiche targate Square Enix si chiamerà Life is Strange True Colors. Come lo sappiamo? Semplice: grazie allo “Square Enix Presents Spring 2021“, l’evento premiere della casa di produzione giapponese.

Durante la diretta, gli sviluppatori hanno rivelato dettagli interessanti sul prossimo capitolo di Life is Strange, seguendo la pista già annunciata da alcuni leaker qualche giorno fa.

Life is Strange True Colors: cosa dobbiamo aspettarci?

Ora che abbiamo Life is Strange True Colors tra le mani, ufficialmente, possiamo parlarne a profusione. Cosa dobbiamo aspettarci dall’avventura grafica targata Square Enix? Quali temi tratterà? Chi saranno protagonisti e personaggi?


Se non amate gli spoiler, dunque, consiglio di passare oltre. Ci tufferemo a capofitto in ogni meandro del gioco, cercando di sviscerarne ogni aspetto.

Partiamo dalle informazioni principali. La protagonista è una donna asioamericana bisessuale di nome Alex con un fratello maggiore di nome Gabe, proprio come anticipato dai leak di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa.

Il video di presentazione ci svela un altro dettaglio: Alex si è appena trasferita nella cittadina di Haven Springs, dove abita il fratello, ma deve convivere fin da subito con un lutto atroce. Gabe, infatti, muore in circostanze non specificate e la protagonista si rende conto che qualcosa non torna.

La misteriosa morte del fratello sembra proprio l’evento che scatena l’intreccio della storia.

Alex, però, non è una ragazza come tutte le altre. Come altri protagonisti della serie, infatti, possiede un potere speciale, nel suo caso, quello di poter leggere le emozioni delle altre persone. Il video ci svela anche che “quando si concentra” può anche capire perché provano quelle emozioni.


L’avventura di Life is Strange True Colors si articolerà proprio intorno a questo tema. Impersonando Alex dovremo riuscire a districarci tra gli eventi, sfruttando a dovere questa abilità speciale decisamente utile.

Non mancherà neanche un volto già conosciuto: Steph Gingrich, presente in Before the Storm, tornerà anche ad Haven Springs.


Life is Strange True Colors ha tutte le carte in regola per riproporre un’avventura grafica coi fiocchi. Alex, la protagonista, sembra caparbia ma allo stesso tempo emotiva e sensibile, perfetta per un gioco come LiS. L’ambientazione, una piccola città del Midwest degli Stati Uniti, è uno scenario simile a quelli già visti nella serie.

L’unico rischio? Risultare ripetitivi.

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.