News

Overwatch diventa free-to-play, ma per poco!

overwatch 2 free to play

Blizzard ha creato una delle migliori occasioni per Overwatch, il suo sparatutto a squadre con elementi da MOBA. I giocatori, infatti, potranno godere al 100% dell’esperienza proposta dal titolo, ma con una sola limitazione: il tempo. Ecco tutte le informazioni qui sotto.

Overwatch free-to-play: un sogno breve

Overwatch è al momento un free-to-play, come è possibile vedere dal sito ufficiale, ma solo per un breve periodo di tempo. Infatti, i giocatori potranno giocare al titolo di Blizzard senza alcun tipo di limite, se non il fatto che dopo il 4 gennaio (se sei da console, il 9), dovrai acquistare il titolo per continuare a giocare.

overwatch free to play
Lùcio, Mei e McCree in azione! – Fonte (Blizzard)

Ma ovviamente, Overwatch sarà anche scontato per questo periodo di tempo! Infatti, possiamo trovare la versione base del gioco al 25%, mentre la sua Legendary Edition è al 50%, su console. Da questo fantastico sconto è esclusa Nintendo Switch. Infatti, quando ci riferiamo alla versione console, stiamo parlando di PlayStation 4 e Xbox One.


Coloro che decideranno di usufruire di quest’ottima promozione, potranno utilizzare i 32 eroi e tutte le 28 mappe, inclusa quella nuova per il deathmatch: Kanazaka. Inoltre, in questo periodo c’è anche l’evento invernale, alla quale tutti potranno partecipare!

Quando poi, nei primi di gennaio, questo periodo di prova terminerà ma deciderai di acquistare il gioco, non perderai nessun progresso, ma lo porterai con te!

Questa promozione di Overwatch è probabilmente la più grande mai pensata da Blizzard, visto che di solito si trattava solamente di weekend gratuiti. Che stai aspettando? Corri a scaricarlo!

overwatch free to play
La mia faccia quando i miei compagni di squadra non smettono di morire… – Fonte (Blizzard)

E ricorda che nel caso deciderai di acquistarlo, a prescindere dalla versione, tutti i progressi fatti in queste due settimane verranno con te. Quindi sarà effettivamente come se l’avessi già nella tua libreria!

Sicuramente è un buon modo da parte di Blizzard per riottenere un po’ di gente all’interno del gioco. Molti l’hanno abbandonato per una cattiva gestione e per un enorme livello di tossicità per quanto riguarda la fanbase. Riusciranno a tornare alla ribalta?



Che ne pensi? Sfrutterai quest’occasione oppure sei rimasto deluso da Overwatch? Facci sapere la tua con un commento!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.